Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato e prodotto da Capcom, Resident Evil 7 biohazard è un gioco d'azione e avventura uscito il 24 gennaio 2017 per PlayStation 4 · Pegi 18+ · Link: store.playstation.com

Resident Evil 7 biohazard è l'ultima incarnazione della celebre serie Resident Evil. Questo capitolo rappresenta un nuovo corso per la saga, che intende recuperare le radici della serie e nel contempo aprire le porte a un'esperienza horror ancora più terrificante. Si tratterà di un cambiamento epocale per Resident Evil, che per la prima volta prevede la visuale in prima persona e un magnifico stile fotorealistico grazie al nuovo motore grafico RE Engine di Capcom. Tutto ciò garantisce un livello di immersione senza precedenti: il terrore non è mai stato così vicino e personale.

Ambientato nelle campagne statunitensi a seguito dei drammatici eventi narrati in Resident Evil® 6, il giocatore avrà la possibilità di vivere da vicino il terrore grazie alla visuale in prima persona. Resident Evil 7, con la sua atmosfera tesa e incentrato sull'esplorazione, presenta elementi distintivi del genere survival horror, creato proprio da questa serie oltre vent'anni fa. Tuttavia, grazie a un aggiornamento completo del sistema di gioco, è anche in grado di portare questa esperienza tipica a un livello mai visto prima.

8.7

Recensioni

62 utenti

Recensioni

8.7

Media dei voti
62 recensioni degli utenti

Fabioneoneone
Cover Resident Evil 7 biohazard per PS4

Go Tell Aunt Rhody..

Quando finalmente Capcom si rende conto che ascoltare i fan non sia una cattiva idea, dopo averli ignorati completamente con quel gran dito medio che fu Resident Evil 6, questo settimo capitolo canonico della saga vuole far avvicinare gli amanti della saga e gli amanti degli "spaventoni" odierni al brand, a mio parere riuscendoci egregiamente. C'è tutto ciò che chiederei ad un capitolo di questa serie: inventario e munizioni limitate che spesso ti costringono a scappare piuttosto che fare stragi, porte chiuse con chiavi da trovare tramite enigmi abbastanza semplici, luoghi chiusi e claustrofobici, protagonisti non troppo pompati come Chris nel quinto capitolo che sembra una motozappa e una trama incentrata su virus. Dall'altra parte però, ci sono elementi che ricordano i giochi horror moderni: l'assenza degli zombie (che ci sta, onestamente), il fatto di essere spesso inseguiti da nemici e una sorta di leggero elemento paranormale. A me ha divertito non poco e mi sono abbastanza cagato sotto per quella atmosfera di continua tensione e di continuo "non ho munizioni, non ho spazio nell'inventario, dove cazzo va questa chiave di minchia" che il gioco riesce a creare, esattamente come i capitoli precedenti, 5 e 6 esclusi. Che dire, da comprare se siete fan accaniti come me perché potrebbe farvi scendere qualche lacrimuccia e da comprare anche se dovesse essere il primo gioco della serie che provate perché potrebbe darvi grandi soddisfazioni nonché farvi scoprire i classici come 0,1,2,3, Code Veronica e Rebirth: pietre miliari della storia videoludica a cui questo gioco prende rispettosamente ispirazione pur cercando di risultare un moderno horror alla Outlast.

9

Voto assegnato da Fabioneoneone
Media utenti: 8.7 · Recensioni della critica: 8.9

Alby5432

ha scritto una recensione su Resident Evil 7 biohazard

Cover Resident Evil 7 biohazard per PS4

Titolo molto valido, che ci riporta a una nuova visuale in prima persona di tutta l’avventura così facendo si ha molto ma molto di più la sensazione di frustrazione paura e totale immersione anche grazie alle musiche e rumori riprodotti alla perfezione. Personalmente mi è piaciuto molto anche come storia e caratterizzazione dei personaggi. Buona grafica e buon tempo di gioco.
Unica pecca secondo me i nemici non molto vari. Le boss fight si, ma i nemici intermedi potevano sprecarsi un pelo di più. Nel complesso ho apprezzato molto i salvataggi manuali e le varie combinazioni di elementi molto simili ai primi resident evil! Ottimo titolo da prendere al volo.

Gabe Logan

ha scritto una recensione su Resident Evil 7 biohazard

Cover Resident Evil 7 biohazard per PS4

Un ritorno al passato!

Resident Evil 7 è quel che si dice un ritorno pazzesco, con tantissimi riferimenti al primo capitolo Resident Evil creando il genere per eccellenza survival horror. Resident Evil 7 omaggia in pieno regime quello che è sempre stata la serie, ossia un mix di sopravvivenza, paura, terrore, salti dalla sedia, poche munizioni e tanti enigmi. Per la prima volta, utilizzeremo la visuale in prima persona, scelta che ho definito azzeccata perché ti mette davvero un ansia incredibile nei luoghi stretti. Tornano finalmente i salvataggi manuali, un inventario di tutto rispetto e lo storico baule dove sistemeremo tutti i nostri oggetti quali: armi, videocassette, piante verdi, monete e molto altro durante la nostra terrificante avventura. Impersoneremo un nuovo personaggio chiamato Ethan dove andrà alla ricerca della fidanzata Mia. Arrivati nel luogo di destinazione Ethan incontra subito la famiglia Baker, una famiglia al quanto bizzarra folle e decisamente malata. Starà noi scoprire cosa è successo. (Pazzesco il finale, il boss lo sospettavo perché si capisce fin dall'inizio!!) Particolari interessanti gli enigmi che tornano davvero in grande stile. Grafica su PlayStation 4 Standard di tutto rispetto e sonoro davvero inquietante mette i brividi. Strani rumori, passi e molto altro vi aspettano in questo nuovo capitolo di Resident Evil. Grandi passi avanti sono stati fatti in questo capitolo rispetto ai precedenti. Il titolo l'ho portato a termine in circa 13 ore. Assolutamente consigliato per tutti gli amanti del vero Resident Evil e del genere survival horror!

Hagamos

ha scritto una recensione su Resident Evil 7 biohazard

Cover Resident Evil 7 biohazard per PC

Parla da solo

Resident evil VII aveva alle spalle una storia di alti e bassi:
i pilastri I II e III, la novità di grafica e gameplay del IV e la decadenza della saga in tema horror del V e VI, trasformatosi in gioco prettamente d'azione.

Resident Evil VII per me è una grande rinascita della saga.
Iniziato con un pò di dubbi e perplessità, arrivata al primo Boss Fight con il dubbio che la storia non avrebbe preso una bella piega, mai stata più contenta di aver cambiato idea ed aver continuato.
Trama avvincente, giocato per ben due volte.

Non ci sono interventi da mostrare.