Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Ruiner

Ruiner PS4

Sviluppato da Reikon Games e prodotto da Devolver Digital, Ruiner è un gioco d'azione uscito il 26 settembre 2017 per PlayStation 4.

·
7.8

Recensioni

3 utenti

PlayStation Bit

Ruiner: nuova guida in anteprima italiana

Se siete appassionati di letteratura (o anche solo leggete un libro all'anno, magari, ma comunque c'è sempre la cultura spicciola di Wikipedia da cui attingere NdD) probabilmente conoscerete “Il visco … · Leggi tutto l'articolo

Franco Roccaforte

Franco Roccaforte ha scritto una recensione su Ruiner

Cover Ruiner per PS4

Devo dire che mi è piaciuto abbastanza. Non sarà un titolo memorabile ma è divertente e si lascia giocare. Trama poco innovativa ma intrigante. Contesto di gioco cyberpunk riuscito bene. 16 livelli colmi di nemici, boss principali e minori. Tante armi e abilità potenziabili. I livelli purtroppo sono poco vari; sono troppo simili tra loro. Oltretutto lineari e con pochi segreti di facile ricerca. 15 giga il download ad oggi, gioco completamente in inglese.
E' molto simile a dead nation, per cui se vi piace lo stile di gioco, qui vi sentirete a casa. E' impegnativo, tranne se lo giocate ad easy, e la durata si attesta intorno alle 5 ore ma è rigiocabile. C'è il new game plus. E' possibile selezionare qualsiasi livello dopo averli finiti. Il prezzo di 20 euro è troppo ma a 10 euro, come ho fatto io con le offerte dello store, si può fare.

7

Voto assegnato da Franco Roccaforte
Media utenti: 7.8 · Recensioni della critica: 7.9

Leonerd

Leonerd ha scritto una recensione su Ruiner

Cover Ruiner per PS4

Quando si va troppo in là

Ruiner era, molto semplicemente, il gioco indie che più mi interessava fra quelli dell'offerta di quest'anno. Questo perché univa il cyberpunk, molto probabilmente l'ambientazione che più mi interessa, ad uno stile di gameplay simile ad un gioco che semplicemente, qualche mese fa, amai. Che gioco? Hotline Miami. Basta aver giocato al cult di Dennaton Games e guardare qualche minuto di gameplay di Ruiner per percepire più di una somiglianza.
La domanda è: Ruiner è riuscito a eguagliare il suo, se così lo possiamo chiamare, mentore? Purtroppo no.
Nonostante Ruiner presenti un contesto molto interessante, decorato con personaggi su di giri e accattivanti, il gioco non riesce nell'impresa a causa del gameplay.
Cosa rendeva e rende tuttora grande il gameplay di Hotline Miami? A mio dire, la sua semplicità. Un gameplay basato su 4-5 meccaniche che da sole portavano a tantissime soluzioni e situazioni.
Ruiner tenta di aggiungere meccaniche da gioco di ruolo, con un albero delle attività e un sistema di missioni secondarie. Un integrazione mal avvenuta, tutto risulta "pesante". Il sistema dello skill-tree, per esempio, è confusionario e mal gestito, soprattutto in correlazione con la durata del gioco. Il gameplay però non è da buttare, il sistema di combattimento è ottimo, e le abilità in sé e per sé sono molto divertenti da usare.
A salvare la baracca sono però la storyline piuttosto interessante, l'ottima art-direction e la più che buona colonna sonora.
Quindi, consiglio l'acquisto di Ruiner. Beh, al prezzo di soli 19,99 è sicuramente un buon prodotto, e se amate il cyberpunk di sicuro lo troverete interessante. Ma non aspettatevi, come mi aspettavo io, un Hotline Miami nel mondo di Deus Ex.

Leonerd

Leonerd a proposito di Ruiner per PS4

Primi pareri.
Art direction, colonna sonora e caratterizzazione del mondo di gioco eccelenti accostati ad un gameplay frenetico e appagante.
Quindi tutto perfetto? No. La trama è abbastanza banalotta, ma raccontata con grande personalità e carisma.
Abbastanza bruttine le poche missioni secondarie, ma in generale ve lo consiglio moltissimo.

Non ci sono interventi da mostrare.