Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

The Last of Us Part II: consegna al day one a rischio nonostante il pre-order?

A quanto pare ci sarebbero notizie non particolarmente positive per i fan di The Last of Us: Part II che non vedono l'ora di provare con mano l'ultima fatica di Naughty Dog in arrivo in esclusiva su PS4 tra poco meno di un mese.



Il titolo è atteso per il 19 giugno e ovviamente in molti si sono affidati al classico pre-order attraverso Amazon o altri rivenditori. È proprio il colosso dell'e-commerce ad essere al centro di alcune voci e segnalazioni in rete che sembrerebbero confermare dei possibili problemi per quanto concerne una consegna puntuale al day one.



Diversi giocatori che hanno effettuato un pre-order sul portale avrebbero ricevuto una email che rivelava l'impossibilità di garantire la consegna del titolo al day one. Il COVID-19 e i disagi creati dalla pandemia e dalla quarantena imposta in questi mesi vengono indicati come le cause centrali del disagio.



Leggi altro...

Continua la lettura su www.eurogamer.it

sabato alle 07:10

 

Non è del tutto detto eh. Per esempio Persona 5 Royal l'hanno consegnato in tempo, e il 31 marzo la situazione COVID-19 era peggiore in Italia.