Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Dead Space: si vocifera un ritorno

Dead Space potrebbe tornare a fomentare i nostri incubi videoludici, almeno a quanto dicono ben 3 diverse fonti.



E non si parla di fonti qualsiasi, sia chiaro, dato che a “spifferare” la novità sono stati Jeff Grub, nell'ultimo episodio del suo podcast Gamesbeat Decides, Eurogamer e Gematsu. Alla guida di quello che le diverse fonti continuano a chiamare “revival” co sarebbe lo studio Motive, di Electronic Arts, la cui ultima impresa fu Star Wars: Squadrons, uscito l'Ottobre scorso.



https://www.gamesource.it/wp-content/uploads/2021/06/91ilJju4tqL.jpg



Gematsu aggiunge qualche informazione al tutto, più precisamente che si dovrebbe trattare di una sorta di reinvenzione, piuttosto che un sequel diretto della trilogia di Dead Space, iniziata nell'Ottobre del 2008 con Dead Space, poi nel Gennaio 2011 e nel febbraio 2013 con il secondo e terzo capitolo.



Per chi non avesse ancora avuto modo di metterci mano, una piccola sinossi giusto per farvi capire l'orrorifica follia alla quale questa trilogia ci ha passo a passo abituato: il protagonista si chiama Isaac Clarke, ed è un ingegnere minerario dipendente della CEC, detentrice di diversi centri minerari sparsi per la galassia.



In risposta alla chiamata di soccorso della USG Ishimura, una nave “spacca pianeti” adibita al recupero di minerali, Isaac si ritroverà bloccato a bordo della nave, infestata da presenze ostili (Necromorfi) e teatro di strane vicende che coinvolgono un particolare credo e il “Marchio”, un artefatto alieno capace, quasi letteralmente, di manifestare l'orrore.



Se state ancora leggendo, non vi resta che recuperare la trilogia e preparare teorie e speranze per questa… reinvenzione del franchise.



L'articolo Dead Space: si vocifera un ritorno proviene da GameSource.

Continua la lettura su www.gamesource.it

21 giugno alle 23:20