Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Willy Hunter condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Willy Hunter, aggiungilo agli amici adesso.

Willy Hunter

Ma che cos'e' questo gioco... meravigliosa avventura di caccia da futuro distopico.
Lo avevo lasciato lì appena acquistato perché forse cercavo qualcosa di più immediato. Ripreso quasi per caso dopo oltre un anno dall'acquisto e si apre innanzi a me un mondo fantastico !

Willy Hunter

Avete provato Remnant from the ashes ?
mi incuriosice sto titolo

Willy Hunter

ha scritto una recensione su Vampyr

Cover Vampyr per PS4

Può un succhiasangue salvare il mondo ?

Vampyr è un bel gioco. Partiamo da questo assunto. Gli sviluppatori ci hanno messo anima e corpo, hanno ricreato una Londra vittoriana oscura e sull'orlo del baratro, piena di atmosfera dark, inquietante e pericolosa.
Vampyr è un gioco che ha del carisma, si distingue dalla massa, ti inchioda a seguirne gli sviluppi della trama, ti pone realmente di fronte a delle scelte che cambieranno irrimediabilmente il corso degli eventi.
E' fatto bene graficamente: provate a gustarlo in 4k se potete di fronte ad un bel 55 e con poca illuminazione. La sua atmosfera vi rapirà, verrete trascinati in un vortice di turbamento e di tentazione crescente, sarete spesso indotti a mordicchiare incaute vittime subendo le conseguenze in termini di degrado crescente del personaggio e del relativo quartiere fino al punto di non ritorno.
Vampyr non è un action GRD: sebbene in taluni frangenti ci sarà da sgambettare in mezzo ad orde di nemici, è indubbio che si tratta di un GDR dove la componente narrativa la fa da padrona e pertanto può risultare a tratti noioso sopratutto in chi sta cercando azione a mani basse.
La trama si sviluppa tra lunghi dialoghi con i vari PNG che si incontreranno per la via ognuno dei quali ha tendenzialmente cose da nascondere e cela indizi da scoprire. Onestamente all'inizio può risultare anche curioso ed interessante addentrarsi tra i mille dialoghi offerti al giocatore. Ma dopo una dozzina di ore, almeno nel mio caso, ho avuto interesse solo per il filone principale tralasciando i dettagli e le quest secondarie.
Le scelte dicevo sono inconfutabili: e sono tante. Effettivamente in parecchie occasioni si può optare per una soluzione diciamo benevola ed una che poterà ad abbracciare la via dell'oscurità.
Ho letto che i finali sono diversi e dato quest'aspetto forse ai più perfezionisti un new game plus non sarebbe dispiaciuto.
Le boss fight sono di discreto livello e la difficoltà in generale è ben bilanciata. A livello normale ho avuto qualche difficoltà con uno solo dei boss. Solo sul finale di gioco forse si innalza un tantino che mi mi spinto a cercare di livellare in fretta dando inizio ad una strage di innocenti che mi ha condotto ad un finale per così dire "drammatico".
In definitiva il gioco mi è piaciuto e pure parecchio. Non arriva certo all'eccellenza per via di alcuni limiti che messi insieme ne inficiano in parte la valutazione finale:
1. la lentezza dei caricamenti. in genere ogni volta che si entra in una abitazione "importante" o si cambia quartiere o si muore parte il caricamento che è oggettivamente lungo tedioso.
2. La componente narrativa un pò troppo leziosa. Alla lunga porta a noia
3. Impossibilità degli spostamenti veloci tra i quartieri. Di fatto ci si troverà spesso, una volta sbloccati tutti i 4 quartieri del gioco a correre da una parte all'altra per venire a capo della main quest. E' vero che si posso sbloccare delle scorciatoie ma non basta. E questo rende ancor più lento il gioco.
4. Le armi. Poche e mal bilanciate. Personalmente portando a leggendaria una di quelle a sue mani e massimizzando il danno, mi sono trovato bene e non ho più guardato il resto. Forse con più attenzione si sarebbe potuto bilanciare meglio il tutto. Ma va beh...non e' certo questo il piatto forte del gioco.
Mi ricorderò di Vampyr, è un titolo originale, curato, con una caratterizzazione dei personaggi notevole ed una ambientazione fantastica.
Ma è anche vero che una volta finito la voglia di ricominciare per verificare le strade alternative proprio non l'ho avuta.

8

Voto assegnato da Willy Hunter
Media utenti: 8 · Recensioni della critica: 7.9

Non ci sono interventi da mostrare.