Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Blind Squirrel Games e prodotto da 2K Games, BioShock: The Collection è uno sparatutto in 1a persona uscito il 16 settembre 2016 per Xbox One · Pegi 18+ · Link: microsoft.com

Torna nelle città di Rapture e Columbia e vivi la pluripremiata serie di BioShock come mai prima d'ora, con una nuova grafica rimasterizzata a 1080p. BioShock: The Collection offre tutti i contenuti per giocatore singolo di BioShock, BioShock 2 e BioShock Infinite, tutti i contenuti aggiuntivi per giocatore singolo, il Pacchetto Il meglio di Columbia e il Director's Commentary: Imagining BioShock, con Ken Levine e Shawn Robertson.

BioShock
BioShock è uno sparatutto senza precedenti, pieno di armi e di strategie uniche e inimitabili. A tua disposizione avrai un vero e proprio arsenale: da semplici revolver a lanciagranate e lanciafiamme. Ma sarai anche chiamato a modificare il tuo DNA, per dare vita alla più letale arma mai esistita: te stesso.
• Museo delle Idee Orfane
• Stanze della sfida

BioShock 2
La storia è ambientata circa 10 anni dopo gli eventi del BioShock originale e Rapture è ancora sconvolta dai peccati del passato. Lungo la costa atlantica, un mostro rapisce ragazzine per portarle a Rapture. Vestirai i panni del primo Big Daddy e attraverserai la bellissima e decaduta città di Rapture, dando la caccia a un nemico invisibile, cercando risposte e modi per sopravvivere.
• Minerva's Den
• Prove protettore

BioShock Infinite
Portaci la ragazzina e cancella il debito. L'anno è il 1912. Indebitato fino al collo, Booker DeWitt ha una sola possibilità per salvarsi: salvare Elizabeth, una misteriosa ragazzina imprigionata fin dall'infanzia nella città volante di Columbia.
• Scontro tra le nuvole
• Funerale in mare 1&2
• Pacchetto Il meglio di Columbia

8.5

Recensioni

1 utente

Time paradox

ha scritto una recensione su BioShock: The Collection

Cover BioShock: The Collection per PS4

Una trilogia che fa storia

Ve lo scrivo subitoz tanto non leggerete nient'altro sisi.
Prendetevi il punto giudizio, morti di punti asd.

Recuperati con la collection, questo 3 giochi mi hanno intrattenuto, affascinato, commosso e molto altro.
BioShock 1 è una pietra miliare, che parla dell'obbiettivismo come politica, l'ascesa e caduta di Rapture.
BioShock 2 è all'inverso, la politica diventa una condivisione, teoricamente non dovrebbero esserci persone singole a comandare, ma il pitere finisce sempre per ingolosire il singolo..
BioShock infinite, è il più recente, cambia totalmente l'impostazione di gameplay e l'ambientazione, che non è più in fondo all'oceano, ma sopra le nuvole. Columbia è davvero fantastica, peccato che sia un corridoio lungo che lascia poca possibilità di esplorazione.

Detto di BioShock 1 una pietra miliare,
BioShock 2 purtroppo peggiora tutta la struttura di gameplay, i cambiamenti apportati, purtroppo, non aiutano il giicatore. Le armi in particolare non danno la solidità che si ha nel primo capitolo.

BioShock infinite, presentato come una rivoluzione in ambito gameplay, non mantiene le promesse.
La storia è affascinante, tocchi di classe sparsi ovunque ( come la colonna sonora che riprende pezzi storici, come quello di Cindy Lauper, in salsa anni 20). La scelta di poter trasportare solo 2 armi non l'ho capita. Inoltre verso la fine mi è sembrato di voler allungare un po' il brodo. Altra nota dolente è la mancanza di veri e propri boss. Un peccato non aver potuto toccare vette di eccellenza.

8.5

Voto assegnato da Time paradox
Media utenti: 8.8 · Recensioni della critica: 8.3

Oldboy

ha pubblicato un'immagine nell'album Videogames Artworks

Devo rifarmi un giretto a Rapture, prima o poi. ahsisi

Isa.El

ha scritto una recensione su BioShock: The Collection

Cover BioShock: The Collection per PS4

Bioshock 1

Che dire?
Un piccolo capolavoro videoludico!
Era davvero da tanto che non ci giocavo. La prima volta non ero neanche riuscita a finire la run per mancanza di tempo ma adesso, che ho messo le mani su questa bellissima collector, mi ci sono chiusa e finalmente ho potuto godere del finale di questo primo incantevole gioco!

Il gioco è straordinariamente ben curato, ogni personaggio ha una profonda storia alle spalle e anche quelli che fanno da sfondo a questo apocalittico scenario hanno un loro piccolo background che ti aiuta (se così si può dire) ad immergerti in questo vortice di follia e disperazione che circonda il nostro eroico e un po' sfortunato eroe!
La grafica è molto curata anche se, a volte, presenta qualche piccola pecca di numero di poligoni ma niente di disturbante.
Le mappe gratificanti e piuttosto ampie per chi adora cercare fino in fondo la verità di un posto!
I piccoli colpi di scena non mancano come neanche qualche piccola scelta facile o difficile, consapevole o meno che possa essere chiudono il cerchio che plasma questo gioco!

Alta ri-giocabilità e innamoramento per un titolo, che a parer mio, può risultare immortale!

"Non era impossibile costruire Rapture in fondo all'oceano, era impossibile farlo altrove"
Cit.

DataSora

ha pubblicato un'immagine nell'album Platini miei!

100% dei 3 bioshock! Bellissima saga, presa con 1x1 da gs perché avevo giocato solo ad infinite su ps3 senza dlc. In assoluto il migliore a livello di trama (dlc compresi)

Non ci sono interventi da mostrare.