Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Barattolo condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Barattolo, aggiungilo agli amici adesso.

Barattolo

Suppongo che se auguro che sei negroni stuprino la mamma e la sorella di Franco Roccaforte non mi succederà niente, vero Piro? Perché in caso lo faccio eh, basta darmi la conferma

Barattolo

ha pubblicato un'immagine nell'album Vecchio nuovo, mondo mondo

Oggi ho deciso di leggere il libro "Paria dei Cieli" di Asimov, nel quale viene presentato un pianeta terra ormai radioattivo da decine di migliaia di anni, dalla cui crosta vengono emanati raggi gamma, abitato da una umanità che si è biologicamente abituata a queste emanazioni; alla fine del libro ho trovato questa postilla e mi ha fatto una particolare impressione.
Asimov, per chi non lo conoscesse, prima di essere un proficuo ed importantissimo scrittore di fantascienza era un fisico ed un divulgatore scientifico; per lui scrivere una postilla del genere significa che davvero al tempo non avevano idea di cosa comportasse un'esposizione ai raggi gamma o alla radioattività in generale, e quelle bombe sono state sganciate nella più totale ignoranza, forti soltanto del loro potere distruttivo. Lo so che la guerra è guerra ma l'idea di questa cosa mi ha improvvisamente angosciato, così come mi ha angosciato il fatto che 30 anni dopo l'autore abbia sentito la necessità di specificare certe cose al pubblico comune, firma del fatto che la società ha maturato con l'esperienza fatta, e sulla pelle di migliaia di persone, cosa significa giocare col nucleare, e questo mi ha ricordato che noi oggi sentiamo parlare di Hiroshima e Nagasaki, ci immaginiamo gli orrori e li aborriamo, ma non li abbiamo vissuti in contemporanea: mi immagino cosa significasse nel '45 sentire la notizia che due città sono state rase al suolo da due sole bombe e già rabbrividire, e non sapere ancora nulla dei veri effetti, scoprirlo soltanto vent'anni dopo.

Barattolo

ha pubblicato un'immagine nell'album Arriva un carico pieno di... stronzate.

Ecco la foto in questione (post di riferimento: https://www.ludomedia.it/barattolo-9931? … ).

Ci tengo a dire che questo dettaglio lo aggiungo non per motivi di scherno (aka "hahaha svyturis è gay e si veste da femmina", non fatelo vi prego siate civili) ma semplicemente per completezza.

Piro, non so se pubblicare le foto di copertina di altri utenti sia illecito al pari dei post; così fosse ti chiedo di dirmelo che elimino tempestivamente, ti prego non mi warnare sto facendo tutto in buona fede, ti giuro.

Barattolo

ha pubblicato un link

Buonasera cari, come avevo promesso ad alcuni vi presento ora alcuni fatti che ho raccolto tra le giornate di ieri e di oggi riguardo il caso Natalie/Svyturis.

Voglio fare una premessa un po' lunga: so già che alcuni, posso anche immaginare chi, saranno pronti a dire che tutto questo è un'ossessione. Beh, ossessione no, ma a questo punto non nego che è diventata una fissazione. Stupido e tutto quello che volete, lo so già, ma onestamente Ludo per me è piatta e morta da troppo tempo e volevo divertirmi un po' e giocare a fare il detective del discount. Potete anche astenervi dal commentare con "eh ma siete fissati", "così vi rendete ridicoli" et similia: fondamentalmente lo sappiamo e ce ne fotte una minchia.

Detto questo, seconda premessa: riporterò alcuni fatti, e li commenterò con quelle che sono le mie congetture. Non penso di avere necessariamente ragione, nonostante pensi che i miei ragionamenti siano sensati, lascerò a voi il compito di trovare eventuali falle o conferme in quello che penso.

Bene, cominciamo.

prologo: il 26 Novembre 2019 il fu Svyturis si imbarca in una animata discussione con BigRaiden00 che non va a finire bene: volano mamme puttane e minacce poco velate. Risultato: Svyturis bannato per due settimane (per via di ripetuti insulti, non solo a Raiden, tutti condensati in pochissimi giorni), Raiden bannato per tre settimane perchè in un'altro post aveva osato scrivere "neBro" (in sostanza piro si era rotto il cazzo e cercava un pretesto).
Il nostro eroe tornerà il 10 dicembre 2019 sotto le vesti di "Oksana Shachko", la presunta moglie del defunto Svyturis. Ricordiamo questa data e questo dettaglio, saranno cruciali. Le date sono certe e sono state ottenute andando a spulciare la chat telegram di Top Meme, dove siamo sempre aggiornati e freschi su quello che accade nel nostro borgo virtuale.
Svyturis, nelle vesti di Oksana, continuerà a navigare nei mari blu di Ludomedia fino al giorno 24 febbraio 2020, dove incapperà in un post di JimmyQuelloBello nel quale credo si sia di nuovo prodigato ad epitetare madri e sorelle dei partecipanti, in ogni caso è andato in escandescenza e ha pagato con un ban, questa volta permanente. Anche questa data è stata ottenuta grazie alla chat telegram di Top Meme. Ricordiamo anche questa data, è importante e vedremo perché.

fast forward a ieri, giorno in cui Natalie è improvvisamente scomparsa.
In tale data Papermoon_ ha scritto il seguente post ne "L'angolo dello sfogo": .
In tale post Natalie ha scritto un commento (irrilevante), alla quale papermoon ha risposto qualcosa sulle righe di "ok Svyturis come vuoi", al quale ancora Natalie ha risposto prontamente dicendo qualcosa del tipo "non so perché credi che sia svyturis, io ci ho anche parlato prima che diventasse Oksana, mi sembrava simpatico e anche lui mi sembrava fosse d'accordo con me (su una questione climatica, nda.)". Non erano queste le parole, ma sicuramente ha detto in maniera chiara e inequivocabile che lei aveva parlato con Svyturis prima che cambiasse nome in Oksana Shachko (però non ha aggiunto Shachko, ndr.) . Io, da bravo studente che non ha un cazzo da fare perché di studiare non se ne parla ho prontamente notato il commento e la cosa mi è subito sembrata un minimo sospetta: non solo Natalie, utente nuovissimo, ha parlato con Svyturis, ma lo ha fatto prima che cambiasse nome? Non solo, riesce a scrivere il suo nome perfettamente (mi ci sono voluti mesi per non scrivere SvyturiUs, cristo) e si ricorda pure del dettaglio del cambio di nome, a tal punto da sentire la necessità di evidenziare il fatto? Non so voi, ma io se avessi dovuto parlare di Svyturis non avrei fatto accenno alla cosa se non fosse stato qualcosa di direttamente inerente alla discussione.
Comunque, nella mia testa le cose non combaciavano: ad occhio e croce le date mi sembravano sballate, Natalie per me non era arrivata su ludomedia prima di boh, gennaio? E svyturis quando era stato permabannato, a fine dicembre? Non ricordavo ancora bene le date, ma qualcosa non mi convinceva e questo alimentava i miei già radicati sospetti (non solo miei!), così ho deciso di chiarirmi le idee. Sono andato sul profilo di Natalie e ho cominciato a scrollare fino al primo post visibile, datato 3 dicembre 2019 (se non erro; purtroppo non ho fatto screen e mi affido alla memoria).
Ora, ci tengo a fare una precisazione: questo è il primo post che io, che non ero suo amico, potevo vedere. Magari c'erano altri post prima, magari si è iscritta anche prima del 26 novembre del medesimo anno, tuttavia il post del 3 dicembre sapete cosa era? Un video musicale postato su Music Pub. Quello che ho pensato è che è plausibile che quello sia uno dei suoi primi post, perché Ludomedia se non erro all'iscrizione ti consiglia delle stanze e Music Pub è una delle più grandi quindi mi aspetto che possa essersi iscritta al più presto (vista anche la sua passione per la musica, ma a questo ci arriveremo). Dunque le mie deduzioni si basano sull'idea che questa data, 3 dicembre 2019, sia fortemente indicativa del periodo di iscrizione di Natalie.

Torniamo a noi: ricordate cosa ha detto natalie a Papermoon? Esatto: ha detto che aveva conosciuto svyturis prima che cambiasse nome in Oksana! Tuttavia qualcosa non quadra: se, come parrebbe, Natalie si è iscritta poco prima del 3 dicembre (quindi ragionevolmente tra il 26 novembre e il 3 dicembre), come ha fatto a conoscere Svyturis con questo nome? Anche ammettendo che si sia iscritta prima del 26 novembre, quanto prima può averlo fatto? Trovo poco ragionevole pensare che si sia iscritta molto prima di tale data, quindi posso immaginare che al più si sarà iscritta vicino al 26 novembre. Ora, quanto tempo può aver avuto per conoscerlo a tal punto da ricordarsene bene, e ricordarsi di cosa aveva parlato con lui? Io non penso potrebbe aver avuto più di una settimana (e sto largamente esagerando), tempo che di certo non ti concede di ricordarti di una persona che dopo scompare per due settimane, torna con un altro nome e tu ti ricordi pure questa finezza!
Onestamente, per quel che mi riguarda basterebbe questo per darmi non dico la certezza ma quanto meno un dubbio estremamente solido che la nostra cara Natalie in realtà non sia un account secondario del nostro campione, ma a me non piace fare le cose a metà così ho deciso di andare più a fondo.

Natalie presenta il suo primo post "pubblico" (dirò così per intendere "visibile sul suo profilo anche da chi non ha l'amicizia") giorno 3 dicembre, e da allora gli unici post che ho trovato sono solo video musicali su Music Pub. TANTI video musicali su Music Pub. Questi proseguono fino al giorno 16 o 17 dicembre (non ricordo bene, come ho detto non ho screen; di certo però prima di natale), in cui Natalie cessa di postare post "pubblici". Vi è un salto nella sua bacheca fino al giorno 13 Marzo (come sopra, vado a memoria - ma questa volta sono abbastanza certo), in cui ricomincia coi post su Music Pub.
Riguardiamo le date: il 16 dicembre smette di postare video, dopo aver postato un gran numero di video musicali in appena due settimane, smette per tre mesi e ricomincia il 13 marzo, postando di nuovo un sacco di video musicali senza più smettere? Potrebbe darsi che in quei tre mesi l'utente abbia avuto un'improvvisa e momentanea repulsione per la musica, certo, ma a me sembra più probabile che per tre mesi l'account Natalie sia stato inutilizzato. Guardacaso, il periodo di inutilizzo coincide in maniera abbastanza precisa con l'ultimo periodo di permanenza di Svyturis, ormai Oksana Shahcko, su questo sito. Una coincidenza curiosa direi. Così come è una curiosa coincidenza il fatto che l'unico altro utente oltre a Natalie che ci ha fracassato i genitali postando sei video musicali pieni di figa al giorno su Music Pub (e non in altre stanze - e ci sono) fosse proprio il compianto Svyturis. Certo, magari sono solo fortuite coincidenze, magari i tempi di attivazione/disattivazione dei due utenti coincidevano e coincideva anche la loro smisurata passione per la musica e i video pieni di avvenenti signorine, può darsi; io personalmente penso di no.

Ecco cosa penso piuttosto: secondo me a Svyturis, che si sentiva sempre nel giusto e pensava di non avere ripercussioni nel fare il porco con gli altri, ha fatto andare di matto l'idea di essere stato bannato da Ludomedia per colpa di Raiden, che a senso suo magari lo aveva anche provocato, e ha deciso di farsi un secondo account, magari fingendosi donna per non destare sospetti e non avere rotti i coglioni. Scaduto il periodo del ban ha abbandonato abbastanza in fretta tale secondo account ed è tornato a postare di nuovo con il suo account principale, opportunamente rinominato. Fresco di ban che ancora gli bruciava ha cominciato a fare il bravo, faceva la parte della vedovina casta e pura (me lo ricordo bene come scassava i maroni con quella buffonata), finché piano piano ha ricominciato a stare meno all'erta e ci è cascato di nuovo, andando di matto in una delle sue fantastiche vampate d'ira. A quel punto BAM!, permaban. Ora, se due settimane potrebbero avergli fatto bruciare il culo, il permaban gli avrebbe fatto bruciare pure le punte delle unghie dei piedi. Un permaban non te lo scordi (vero Inkubo?), e secondo me Svyturis se lo scorderebbe meno di tutti per quanto gli brucerebbe.
Magari all'inizio è troppo incazzato e fa l'indifferente con se stesso, per cui ignora la faccenda e lascia stare il social, ma dopo un po' si ricorda di avere un secondo account messo da parte ancora attivo, e poco ci vuole a riprenderlo. A quel punto parte la sceneggiata: lui un altro ban non lo vuole, sarebbe troppo; allora si confeziona il personaggio di Natalie, mamma gamer troppo toca per essere al livello di noi sfigati.
All'inizio, mi ricordo, Natalie era un utente normalissimo: ci avevo parlato un paio di volte e a parte un alone di arroganza tipica del 40enne da web mi sembrava persino ragionevole. Ma nemmeno un mese ed è scesa in una spirale troppo ripida e profonda perché io possa credere che si tratti di una persona seria; tra le provocazioni palesi verso i ciccioni e le derive estremamente complottiste (e totalmente a caso, visto che fino a due settimane prima sosteneva l'opposto) era chiaramente un troll pronto a bersi le lacrime dei malcapitati. Questo di per sé non significa che dietro quell'account ci fosse qualcuno che non è la signora Natalie che ha deciso di dare di matto e prenderci tutti per il culo, però il suo comportamento mi sembrava troppo forzato, ogni tre per due non faceva altro che mettere in risalto il fatto che lei fosse femmina, anche quando non era necessario; questo soprattutto dopo che abbiamo cominciato (io in primis) ad avanzare dubbi sul suo sesso reale. Mi sembra una reazione un po' troppo esagerata la sua, quasi come fosse di vitale importanza convincerci che sia femmina, magari per non far saltare qualche copertura. Aggiungiamo il suo comportamento da frivola super stereotipata e la frittata è fatta: io non riesco più a vederla come una femmina, non mi risulta affatto credibile.

Certo, potrebbe non essere Svyturis, ma tra le coincidenze che ho scoperto ieri e il fatto che il modo in cui si esprimevano e interagivano con gli altri per me è simile (così come le idee che portavano avanti) non riesco a giungere ad altre conclusioni.

Alcuni di voi diranno che Svyturis non riusciva a non dare in escandescenza, e io vi darei ragione non fosse che secondo me due ban a distanza di pochissimo tempo gli hanno fatto bruciare il culo così forte che ogni volta che avrebbe potuto pensare di offendere una mamma ha preferito sfogare la sua frustrazione trollando un po' e consolandosi con la rabbia degli altri;
altri diranno che svyturis non sapeva mettere due parole in croce, ma io non concordo: non era certo una cima, ma non era COSI' tremendo nell'esprimersi, mi sembrava perfettamente nella media senza particolari errori grammaticali ricorrenti;
altri ancora diranno che era troppo "macho" per fare la parte di una femmina, ma su questo non cocordo nella maniera più assoluta: nessuno gli stava dando della femmina, era lui che stava interpretando quel ruolo per farsi beffa di tutti, nessuno minava la sua virilità perché nessuno pensava a lui. Inoltre io non credo che lui fosse davvero così "macho", faceva sempre lo spaccone ma non ho memoria di comportamenti simil "se mi dai della femmina ti scopo la mamma".

In conclusione, per me ci sono più motivi a favore dell'idea che dietro la maschera di Natalie ci sia Svyturis di quanti ce ne siano a sfavore; certo, questo ragionamento ha dei punti deboli, lo so, però mi sembra comunque abbastanza plausibile. Purtroppo ora Natalie è andata e sulle date raccolte sul suo account potete solo fidarvi perché non posso fornirvi delle prove tangibili (per cui se vi fidate bene altrimenti sticazzi, è una faccenda così triviale che piuttosto fate prima a fottervene altamente), non è più possibile approfondire ulteriormente e inoltre tutto questo è inutile in quanto con la sua scomparsa perde tutto di rilevanza, ma volevo almeno togliermi questo dente e avrei scritto tutto direttamente ieri se non fosse sparita all'improvviso.

Pace e bene.

Non ci sono interventi da mostrare 😔