Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sneaky condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Sneaky, aggiungilo agli amici adesso.

Sneaky

ha scritto una recensione su Concrete Genie

Cover Concrete Genie per PS4

Non ci vuole un pennello grande, ma un grande pennello

Concrete Genie è una piccola avventura interattiva, sulle orme dei Walking Simulator ma col giocatore ben più partecipe al gameplay, in cui impersoniamo un ragazzino dalla vita complicata, in solitudine, alle prese con un gruppo di bulletti impertinenti in un paesino degradato e abbandonato.
Il nostro compito è quello di riportare vita e gioia in tale contesto, e lo faremo a colpi di pennello (e che pennello!) magico, letteralmente e metaforicamente, dipingendo su pareti e tetti degli edifici per scacciare definitivamente l'oscurità che pervade questo luogo.
La narrazione è piuttosto basica, le storie dei bulletti sono molto stereotipate (il padre in galera, genitori che si picchiano ecc..) ma in fin dei conti la storia è accettabile considerando che il focus è sul lato artistico.
Si procede in maniera lineare nelle circa 5-6 ore per completarlo, nei vari quartieri che compongono il paese, ognuno contenente elementi specifici di pittura da cercare come collezionabili.
Il livello di difficoltà è molto basso, si tratta più che altro di esplorare bene per accendere luci dipingendoci sopra e risolvere piccoli enigmi, disegnando liberamente delle creature che prendono vita e ci seguono, ognuna dotata di poteri diversi utili a farci avanzare nel livello, nel frattempo evitando i fastidiosi bulletti.
Ottimi i controlli, soprattutto vengono sfruttati bene i sensori di movimento del pad.
Tutto questo nella prima parte del gioco, mentre nella parte finale si procede soprattutto combattendo creature malvage con un combat system troppo superficiale e abbozzato per catturare l'interesse, inoltre interrotto costantemente da una miriade di brevi cut-scene, inutili per la maggior parte. Un calo vistoso di game design che comunque non rovina quella che nel complesso è una buona opera, originale sotto certi versi.
Discreti la colonna sonora e il comparto tecnico, a spiccare è ovviamente il lato artistico, punto forte del gioco con il paesino che pian piano prende luce e colori dalle nostre pennellate, assumendo sempre più un aspetto magico.

PRO:
- gameplay originale, sfrutta bene i sensori di movimento
- artisticamente pregevole, i quartieri diventano magici

CONTRO:
- crolla nella parte finale

Sneaky

ha pubblicato un link in Calcio

Vai Gravina non mollare 🤩

Sneaky

ha pubblicato un video in Calcio

Düğünle Jeep ile giden Federico Bernardeschi nikah törenine geç kaldı | Matrimonio Bernardeschi

Matrimonio Federico Bernardeschi: il calciatore ritarda e la moglie se ne va Nikah törenine jeep'i ile giden Federico Bernardeschi törene gecikti

Sneaky

ha pubblicato un'immagine nell'album Sneaky

Non ci sono interventi da mostrare 😔