Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Belgarath condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Belgarath, aggiungilo agli amici adesso.

Belgarath

ha scritto una recensione su God of War

Cover God of War per PS4

Il ritorno del dio spartano

Ho giocato tutti e 7 i God of War e posso dire tranquillamente che il nuovo corso mi piace moltissimo. Il Gameplay sarà un po' diverso, ma raggiunge profondità ludico/narrative clamorose.

I pro sono tanti:
- Un tripla A con un grandissimo cuore
- Mitologia norrena trattata con estrema cura, amore e passione
- Storia emozionante nelle lotte divine e poetica nel rapporto tra padre e figlio. Un Kratos come non lo si era mai visto.
- Ottimi personaggi "secondari" ed un carismatico antagonista
- Combat System cambiato si, ma con un feeling dei colpi migliore che in passato. Buona profondità di scelta tattica e meno frenesia.
- Atreus non sarà mai un fastidio per il giocatore, anzi sarà un aiuto quasi indispensabile
- Sistema di potenziamento di Kratos profondo e sfaccettato. È un piacere cercare l'equilibrio tra gli equipaggiamenti ed il proprio stile di gioco
- Impianto audiovisivo di notevolissimo livello. Un plauso al doppiaggio italiano che è assolutamente efficace
- Ottimo Level design, strutturato e ben calibrato. Sia nelle missioni principali che nell'esplorazione delle isole secondarie
- Le Valchirie

Contro:
- Poche Boss fight (di cui una ripetuta)
- Troppe, TROPPE miniboss tutte uguali. TROPPE.
- Un po' lento all'inizio
- Poche missioni secondarie, troppi collezionabili
- I mondi sbloccabili sono un po' una delusione. Semplici riempitivi (specie quello vulcanico)
- Cambiare armi risulta un pochino scomodo nelle fasi più complesse
- Per alcuni potrà sembrare un po' lento (in realtà questo gli permette di dare profondità alla trama e di mascherare i caricamenti).

Il nuovo corso promette dei fuochi d'artificio davvero clamorosi con una epicità al livello di God of War 2, God of War 3 e Ghost of Sparta. Avanti tutta Santa Monica, complimenti. Bentornati.

Belgarath

ha scritto una recensione su Child of Light

Cover Child of Light per PS3

Poesia del cuore

Sfatiamo un mito: la difficoltà di Child of Light è soddisfacente a difficoltà massima (in due o tre colpi ti buttano giù il personaggio). Giocatelo da subito a questa difficoltà e smettetela di lamentarvi 😅

Ora devo ammettere che Child of Light mi ha stupito non poco perché unisce ad un impianto audio/visivo da sogno tanti contenuti. A partire da una trama fiabesca ben narrata ed appassionante fino a giungere ad un gameplay davvero solido. Il gioco ha tanto cuore e sa trasmettere emozioni, tra ambientazioni fatate e personaggi a cui è facile affezionarsi.
Pro:
- Impianto audiovisivo ai massimi livelli
- Trama semplice, ma emozionante
- Combat system solido, dinamico e divertente
- Buon livello di sfida a difficoltà massima (!)

Contro:
- Pochissime missioni secondarie
- Sarebbe bello esplorare di più
- Alle volte perde ritmo

Non ci sono interventi da mostrare.