Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Secondo voi la Storia che studiamo su i libri, è tutta realtà ?

Mi chiedo spesso se poi quello che abbiamo studiato - io non studio da più di 10 anni - e quello che studia la maggior parte dei ragazzi a scuola, sia tutta giusto oppure c'è sempre qualche cosa di nascosto nella storia di battaglie, guerre, invenzioni ecc. Voi cosa ne pensate ?

Risposta scelta dall'autore della domanda
7 Utilità

Ricordati che la storia è scritta sempre dai vincitori. Quindi è la realtá solo da un punto di vista.

 

@Romanthekid infatti nei periodi proprio avanti cristo (a meno che siano superiori a 600 anni prima) o pochi secoli dopo cristo, ci si basa per la ricostruzione solo sulle leggi e i trattati sisi. Poi si fanno ipotesi per il resto.

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Per realtà intendi la verità? In caso, no, l'America non è stata scoperta per la prima volta ne da Vespucci ne da Colombo, Plutone non è più un pianeta etc, soprattutto se non studi da 10 anni la scienza cambia molto

 

@Ammiragliobyrd I libri credo siano la cosa peggiore, anche perchè tendono ad essere outdated molto in fretta, documentarsi regolarmente è l'unico modo per avere una coscienza generale su come cambiano le verità

Risposta scelta dall'autore della domanda
-1 Utilità

No, sicuramente la storia non è precisamente così come è scritta sui libri. Alcuni scritti/testimonianze sicuramente sono stati "abbelliti" per un motivo o per l'altro e sono giunti a noi quindi inesatti.
Più ci si allontana nel tempo e più non si ha la certezza di quello che si va a leggere.
Anche la storia moderna potrebbe non essere proprio così come viene raccontata. Insomma sotterfugi politici e accordi segreti non saranno mai scritti sui libri di storia.

Secondo voi la Storia che studiamo su i libri, è tutta realtà ?