Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Conservate dei cimeli dei vostri vecchi negozi di videogiochi di fiducia?

Mi è venuta questa domanda mentre guardavo il biglietto da visita de L'Arcobaleno Videogames, catena di negozi romani famosissima negli anni '90 e '00, luogo protagonista di innumerevoli bei ricordi :D Conservate o avete mai conservato vecchi biglietti da visita, scontrini, poster o altro proveniente dai vostri vecchi negozi di videogiochi di fiducia? Se sì, cosa?

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Scontrini ne dovrei avere una marea dei miei unici 2 negozi da cui mi sono rifornito durante l'adolescenza, a casa dei miei.
Ricordo un Suikoden II a 95.000 lire all'epoca, una Ps2 vicina al lancio, presa in 2 rate, eravamo sul milioncino andante, mio primo lavoro stagionale per altro per pagarmela..😁
Ma anche perle come Mega Man X4 che pagai 34 o 44.000 lire e tantissimi altri, se li trovo, li posto volentieri. 😁

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Mamma mia l'Arcobaleno, sono praticamente cresciuto in quelli di Via Candia e Ponte Milvio. Ho ancora una delle loro buste dell'epoca, bei ricordi.
Ho continuato a frequentarli anche quando sono poi divenuti Gamelife, ed è stato un colpo al cuore quando entrambi i punti vendita storici sono stati chiusi...
Ho invece ancora i biglietti da visita di due negozi ormai, purtroppo, chiusi da anni: Game Point accanto Via della Scrofa, e Gamers Videogiochi di Viale Tirreno.

 

Anch'io ho continuato ad andarci quando sono diventati Gamelife! Il mitico Sandro mi ha venduto così tanti giochi che ormai ho perso il conto :D peccato che poi sia stato "trasferito" a un altro punto vendita (mi sa quello di Euroma2, se non sbaglio).
È stato un trauma sapere che anche il punto vendita a Via Candia ha chiuso, oltre a quello di Ponte Milvio... erano un pezzo di storia dell'ambiente ludico romano.

Game Point e Gamers li conoscevo anch'io! Li avevo visitati durante i miei "setacci" di negozi di videogiochi, quando ero un po' più giovane :D vicino a Viale Tirreno c'è ancora Player One Videogames, anche se non lo visito spessissimo...

 

Sandro un grande, mi ha praticamente visto "crescere" :D Sì, mi disse un anno fa che lo avrebbero spostato al centro commerciale di Euroma2, tuttavia non ci sono mai andato, anche perché molto distante da dove abito. Non so se alla fine sta effettivamente lì. L'altro unico Gamelife sopravvissuto si trova in un altro centro commerciale, ma non so di preciso dove.
Da quel che ho capito stando ai suoi racconti, i due punti vendita storici sono stati chiusi all'improvviso, con un preavviso di pochissimi giorni: quando chiusero quello a Ponte Milvio l'anno scorso rimase molto colpito perché non se lo aspettava, anche se ormai la catena non stava più andando bene da qualche anno. Idem quello di Via Candia, chiuso di botto a fine febbraio di quest'anno

Conosco molto bene anche Player One Videogames, andavo anche alla sede principale a Viale Regina Margherita, Virtual Dream. Non era tra i miei negozi preferiti, ma è lì che ho iniziato a collezionare molti anni fa (prendendo anche qualche inculata data dall'inesperienza).
Ne conosco diversi altri fortunatamente ancora aperti. Magari li conosci, ma in caso scrivimi in privato se ti interessa ;)

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Ho conservato per anni di tutto e di più, bastava ci fosse anche solo una lieve affezione che trovavo un posto a qualsiasi cosa 😅 Poi con il tempo e i cambiamenti che la vita comporta ho dovuto fare altre scelte e ottimizzare gli spazi, con buona pace per tutti i miei cimeli...

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Ho il problema di conservare praticamente tutto, prima di gettare le cose ci penso N volte; gli scontrini restano tutti assieme ai loro rispettivi giochi.
Videoludicamente parlando il cimelio più vecchio che conservo è la fattura con il gioco completo di Civ II in big box, ci ho appena fatto una foto apposta per verificare che l'avessi ancora, data 1996:
https://www.ludomedia.it/l-angolo-del-co …
Poi coi VG ho smesso e ho iniziato a comprare centinaia di manga, di cui conservo centinaia di scontrini di Comicsland Padova, il primo datato 13 ottobre 1998 da 7000 lire; poi per fortuna ho smesso con i fumetti, ma purtroppo ho ripreso con i VG.... :)

Conservate dei cimeli dei vostri vecchi negozi di videogiochi di fiducia?