Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Otzitello condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Otzitello, aggiungilo agli amici adesso.

Otzitello

ha aggiornato la sua collezione

Otzitello

ha scritto una recensione su Alan Wake

Cover Alan Wake per PC

Giocabilità: 6.5 - Longevità: 7 - Effetti grafici: 8.5
Ho trovato i momenti di azione abbastanza coinvolgenti. La difficoltà è incentrata nell'indebolirli prima con la luce e poi ucciderli con le armi (pistola, fucile, lanciarazzi, granate accecanti e bengala), evitando, allo stesso tempo, gli attacchi degli altri indemoniati. Sei costantemente sommerso in un'atmosfera sinistra: cammini nel bosco, nella notte, tra nebbia e apparizioni.
Il problema risiede nella monotonia dei capitoli (corri, illumini e spari per tutto il tempo) e nella completa assenza di puzzle; devi giusto trovare il pulsante per aprire luci e cancelli (tra l'altro ti suggerisce il personaggio come procedere), per il resto è sempre dritta la via. Se ci fossero stati gli enigmi sarebbe stato un gioco molto molto bello e più longevo. Quindi, quello che ho trovato poco divertente è proprio la sua struttura semplice del gioco: breve, rilassante, non impegnativo, quasi noioso. L'ho finito a fatica.

Trama: 8 - Sonoro: 8
Uno scrittore si reca insieme a sua moglie in un posto di montagna per staccare dal lavoro e rilassarsi. Arrivati nella casa dove passeranno le vacanze, sua moglie gli fa una sorpresa: gli mostra una macchina da scrivere; suo marito, arrabbiato, esce di casa nel buio. Nella sua assenza la moglie scompare.
Mano mano che lo scrittore scopre la verità sulla scomparsa di sua moglie si rende conto che c'è ben oltre una semplice rapina. Dovrà fronteggiarsi contro una presenza oscura, residente in quel posto già da molto tempo. Quest'ultima vorrebbe che lo scrittore facesse qualcosa per essa, ma lo scrittore è sempre più intento a salvare la moglie. La presenza oscura tirerà fuori il peggio dalla mente dello scrittore, dando vita a personaggi e scenari immaginari, finché quest'ultimo non accetterà il suo volere.

Consigliato a chi piacciono i giochi maggiormente cinematografici.

Non ci sono interventi da mostrare.