Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Pazzo condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Pazzo, aggiungilo agli amici adesso.

Pazzo

ha pubblicato un'immagine nell'album Screenarrandom riguardante Akuji the Heartless

Ma qua ci stanno più demo che gioco completo

Kacaronte

ha pubblicato un'immagine nell'album Immagini generiche riguardante Digan no Maseki

Allora ragazzi, voi sapete già che io sono STRONZO ed invece di interessarmi a titoli famosi, celebri e essenziali vado a cercarmi titoli sconosciuti o poco considerati. Questa volta però mi sono superato, perché sono venuto a conoscenza di un titolo tanto interessante quanto criptico e per me ingiocabile. Ho trovato l'impossibile: ho trovato Digan no Maseki.
Stiamo parlando di un gioco per PC-89 che ho conosciuto grazie ad un articolo dedicato su Hardcore Gaming 101 (di cui lascio il link alla fine del commento). Subito sono rimasto catturato dai suoi artwork e dal suo stile grafico, ma continuando a leggere mi sono accorto di come il suo valore non si fermasse solo lì: stiamo parlando di un gioco che già nell'89 proponeva un gameplay più crudo e realistico, con un protagonista che non è il classico eroe ma un comune mortale, un ciclo giorno e notte, la necessità di sfamarsi e di dormire per non ottenere malus nei combattimenti, in cui gli altri membri del parti non vengono controllati direttamente, ma agiscono per conto loro e lo fanno in base alla relazione che abbiamo con essi. Dobbiamo anche tenere conto che il nostro personaggio si può infortunare o prendersi malattie, costringendoci a curarci. Non solo, ma i nemici droppano così poco denaro che il vero modo per trovare i soldi per l'equipaggiamento e per le tasse è trovarsi un lavoro nei villaggi. Tutti elementi che sarebbero stati all'avanguardia nel 2010, figuriamoci nell'89.
Ora però arriva la stangata: ho cercato ovunque, ma dopo varie ricerche temo di poter tranquillamente dire che non esiste ancora una patch inglese per questo titolo. Sono riuscito a trovare delle rom della sua versione MSX, ma che rimangono in lingua Jap e quindi non ho le competenze per poterlo giocare. Quello che voglio condividere con voi è quindi il mio estremo disappunto ma anche la speranza che un giorno il titolo possa entrare negli interessi di qualcuno in grado di fare una patch, e permettere quindi al mondo occidentale di giocarci senza barriere. Sapessi il giapponese lo giocherei immediatamente.

Articolo di Hardcore Gaming 101: http://www.hardcoregaming101.net/digan-n …

Non ci sono interventi da mostrare.