Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Tiny Bull Studios e prodotto da Fellow Traveller, Blind è un gioco d'avventura uscito il 18 settembre 2018 per PlayStation 4.

·

Blind è un thriller psicologico in realtà virtuale in cui il giocatore è cieco e deve esplorare i diversi ambienti utilizzando l'ecolocazione.

Una giovane donna si sveglia in una stanza sconosciuta ricordandosi poco o nulla di come vi sia arrivata. Le bastano pochi attimi per realizzare di aver perso la vista. Affidandosi unicamente all'udito dovrà esplorare una terrificante villa, tormentata dal contorto Warden. Ogni passo verso la verità la costringerà a confrontarsi con il suo peggior nemico: ciò che non potrà o non vorrà vedere.

Per orientarsi all'interno dei vari ambienti il giocatore utilizzerà un bastone, generando onde sonore che riveleranno brevemente i contorni degli oggetti circostanti. Così facendo gli sarà possibile risolvere enigmi e scoprire cosa sta succedendo alla ragazza.

L'idea di Blind è nata alla Global Game Jam 2014, il cui tema era: “Non vediamo le cose come sono, ma come siamo noi”. In quell'occasione il team di Blind ha vinto il premio come Miglior Gioco a Torino con il progetto Come To See My House. Da quel momento ha cominciato a lavorare su un gioco completo basato su questo concept.

Pensato esclusivamente per la realtà virtuale, Blind uscirà il 18 Settembre 2018.

Impara a muoverti utilizzando il bastone. Sfrutta le onde sonore per rivelare brevemente ciò che ti circonda prima che sprofondi nuovamente nel buio. Grammofoni e altri oggetti che producono suoni diventeranno come luci nell'oscurità.

Sviluppato appositamente per la realtà virtuale Blind utilizza un sistema audio bineurale assieme al motion control per creare un'esperienza unica e profondamente immersiva. Abbandona la realtà così come la conosci e impara a vedere ogni cosa diversamente.

Dove ti trovi? Chi è il Warden? Perché ti ha rapita e ti tiene chiusa in questo luogo così strano e al contempo così familiare? Vivi sulla tua pelle una costante tensione emotiva mentre ti muovi sempre più in profondità tra i segreti e i pericoli della villa. Durante la tua avventura potresti scoprire cose che non avresti mai voluto sapere.

Non ci sono interventi da mostrare.