Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Detroit: Become Human

Sviluppato da Quantic Dream, Detroit: Become Human è un gioco d'azione e avventura uscito il 25 maggio 2018 per PlayStation 4 · Pegi 18+ · Link: playstation.com

Immergiti in una visione inquieta della Detroit del futuro, dove umani e androidi conducono una fragile convivenza e le tue decisioni costruiscono la storia che ti circonda.

Esplora i numerosi possibili destini di ciascuno dei personaggi e guidali in una storia ramificata che li porrà davanti a complessi dilemmi personali e li costringerà a mettere in discussione la vera natura della loro esistenza.

Ogni decisione condurrà la storia verso conseguenze a volte minori, a volte catastrofiche. Una situazione valutata male potrebbe costare la vita di qualcuno, e non esistono seconde occasioni. Scegli con attenzione le tue mosse, tieni gli occhi aperti e cerca di restare in vita: dopotutto, l'istinto di sopravvivenza è ciò che ci rende umani.

9

Recensioni

26 utenti

Romanthekid

Ho cominciato il gioco qualche giorno fa e devo dire che si sta rivelando una piacevolissima sorpresa. Ho giocato circa 2/3 ore e per il momento la storia e il setting sembrano interessanti. Graficamente e stilisticamente è veramente tanta roba.

ReDoctor33

ReDoctor33 ha scritto una recensione su Detroit: Become Human

Cover Detroit: Become Human per PS4

Da non perdere!

Bellissima storia sui sentimenti umani e sull'uguaglianza..gli androidi sono un pretesto per non politicizzare temi di cui non riusciamo a liberarci: il razzismo, l'emarginazione e la paura del diverso. Quanticdream ci mette dal punto di vista della minoranza, degli androidi appunto, riuscendo a raggiungere inedite vette (in relazione ai titoli precedenti della stessa SH) di immedesimazione e coinvolgimento.
I 3 personaggi giocabili sono caratterizzati benissimo, tanto che è difficile sceglierne uno "migliore" degli altri. Di certo tra i tre è Connor quello che ci garantisce la maggior libertà di scelta, ma non argomento per non spoilerare. A mio avviso molto importanti anche i comprimari umani che inizialmente sembrano solo introdurre meramente le vicende dei nostri 3 protagonisti ma che verso la fine del gioco riusciranno a suscitare qualche riflessione significativa (poi oh è sempre soggettivo questo)...
I difetti riguardano la gestione penosa della telecamera, come da tradizione QD e un paio di colpi di scena nel finale che sono scritti bene ma risultano poco enfatizzati a livello registico.

9

Voto assegnato da ReDoctor33
Media utenti: 9 · Recensioni della critica: 8.8

Non ci sono interventi da mostrare.