Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Una barra della salute in stile Tekken è stata utilizzata in un'esibizione reale di Taekwondo

Le competizioni di arti marziali possono essere un po' confuse per l'occhio non allenato. I sistemi di punteggio favoriscono semplicemente i colpi e non importa quanto siano lievi o impercettibili. Durante una recente esibizione, la Korea Taekwondo Association ha mostrato una nuovissima tecnologia progettata per rendere lo sport più adatto agli spettatori, trasformando essenzialmente la competizione in un gioco di combattimento reale.



Il sistema è dotato di nuovissimi sensori indossabili che misurano la potenza di ogni attacco e detraggono in modo appropriato la "salute" dalle barre dei combattenti, proprio come in un gioco di combattimento. Entrambi i concorrenti iniziano con 100 punti salute e il primo a far cadere l'avversario a 0 è il vincitore. Il risultato è qualcosa che assomiglia a una combinazione di sport olimpico e Tekken.



Il sistema enfatizza le solide abilità del Taekwondo e rende i match più facili da seguire - e quindi più emozionanti - per gli spettatori. Molti non capiranno sempre la complessità di ogni finta e attacco ma, proprio come con i giochi di combattimento, la presenza di informazioni facilmente decifrabili aumenta notevolmente la quantità di persone che possono seguire match di arti marziali.



Leggi altro...

Continua la lettura su www.eurogamer.it

15 gennaio alle 12:50

Condiviso da zeldakyo.Piace a 5 persone