Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Fist of the North Star: Ken's Rage 2

Sviluppato da Koei e prodotto da KOEI TECMO GAMES, Fist of the North Star: Ken's Rage 2 è un gioco d'azione uscito il 7 febbraio 2013 per Wii U · Pegi 18+ · Link: nintendo.it

Fist of the North Star: Ken's Rage 2 nasce dalla collaborazione tra il manga "Fist of the North Star" e la serie di videogame "Warriors", nota per la giocabilità all'insegna dell'azione. Sono inclusi vari episodi del manga originale oltre alla storia di Raoul e a quella finale relativa a Bart e Lynn.
La Modalità Leggenda segue la trama originale del manga, mentre la Modalità Sogno si concentra su eventi intermedi.

DragonPrinceCT
Cover Fist of the North Star: Ken's Rage 2 per PS3

Effettivamente alla lunga può stancare come stile di gioco ma devo dire anche al momento mi diverte ancora, anche dopo 20 ore di campagna principale. Adesso passato alla modalità sogno che completerò con tutti i personaggi. Graficamente non male e colonna sonoro abbastanza notevole. Per gli appassionati sicuramente un titolo da possedere.

8.3

Voto assegnato da DragonPrinceCT
Media utenti: 7.5 · Recensioni della critica: 6.4

belmy76
Cover Fist of the North Star: Ken's Rage 2 per PS3

I Musou sono un genere che non m’è mai andato molto a genio, li trovo estremamente noiosi e generalmente me ne tengo alla larga, in questo caso però, non ho saputo resistere al fascino dell’Hokuto Shin ken e del Nanto Roku Sei Ken, ed eccomi qui a scrivere di questo Ken’s Rage 2. Partiamo dal comparto tecnico, assolutamente mediocre, eccezion fatta per modelli dei personaggi principali che sono resi magistralmente, tutto il resto è discutibile, ambienti piatti e nemici comuni realizzati male e poco vari, ed il comparto audio? Mediocre, per carità le musiche son pure carine, ma dove sono gli eccelsi Jingles e stupende melodie classiche della serie TV ed OAV? Ed il gameplay? Anch’esso mediocre, tante combo, ma alla fine si usano sempre le stesse e nulla sprona a provarne di nuove, la longevità è ovviamente il punto forte, tutto il manga raccontato per filo e per segno, con ottime scene in stile fumetto, comprese le discutibili vicende, inedite in TV, successive la terra dei demoni, manca giusto qualcosina, inoltre la possibilità, dopo averle sbloccate, di vivere le campagne dei coprotagonisti, rende la longevità qualcosa di veramente epocale, peccato sia tutto noioso. In conclusione sto gioco ha solo due cose che lo salvano dalla mediocrità più assoluta, la mole abnorme di contenuti e Buronson/Hara. Sufficienza risicata risicata per chi è cresciuto con le gesta del Salvatore di fine secolo, per tutti gli altri assolutamente da sconsigliare.

Non ci sono interventi da mostrare.