Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Left 4 Dead (Xbox 360)

Left 4 Dead Xbox 360

Cover Left 4 Dead (Xbox 360)
Genere
Sparatutto in 1a persona
Data di uscita
21 novembre 2008
Produttore
Valve
Sviluppatore
Valve
Età consigliata
18+

"Left 4 Dead è un gran gioco sotto ogni aspetto, a partire da quello tecnico, che seppur non all'avanguardia, rimane comunque decisamente curato, fino ad arrivare alla giocabilità e all'atmosfera, su livelli davvero stratosferici. Per una precisa scelta di game design però riesce a donare veramente il suo massimo soltanto se giocato in coop online, complice anche una IA dei vostri compagni gestiti dalla cpu non proprio eccezionale, oltre a limiti intrinseci nella gestione stessa di certi aspetti da parte di una macchina, che non potrà mai avere lo stesso livello di interattività di compagni in carne ed ossa. Coloro che quindi non dispongono della possibilità di giocarlo online dovrebbero riflettere sulla effettiva fruibilità di un titolo che, relegato all'esperienza offline, perde gran parte del proprio fascino. Tutti gli altri non dovrebbero assolutamente farselo sfuggire: ne varrà assolutamente la pena." da GameSurf.it

8.4

Recensioni

10 utenti

Visitatore

Aggiungi alla collezione

"Left 4 Dead è un gran gioco sotto ogni aspetto, a partire da quello tecnico, che seppur non all'avanguardia, rimane comunque decisamente curato, fino ad arrivare alla giocabilità e all'atmosfera, su livelli davvero stratosferici. Per una precisa scelta di game design però riesce a donare veramente il suo massimo soltanto se giocato in coop online, complice anche una IA dei vostri compagni gestiti dalla cpu non proprio eccezionale, oltre a limiti intrinseci nella gestione stessa di certi aspetti da parte di una macchina, che non potrà mai avere lo stesso livello di interattività di compagni in carne ed ossa. Coloro che quindi non dispongono della possibilità di giocarlo online dovrebbero riflettere sulla effettiva fruibilità di un titolo che, relegato all'esperienza offline, perde gran parte del proprio fascino. Tutti gli altri non dovrebbero assolutamente farselo sfuggire: ne varrà assolutamente la pena." da GameSurf.it