Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Secondo voi Sekiro è o no classificabile come "Soulslike"?

Sono stato coinvolto in alcune discussioni riguardanti la natura di Sekiro, se è o meno classificabile come "soulslike" o si tratta semplicemente di un action con elementi presi dai souls. Insomma, più opinioni ci sono meglio è, io stesso non ho un parere assoluto sull'argomento, e qui si pone un altro interrogativo: cos'è un soulslike?

Devi accedere per votare.

Risposta scelta dall'autore della domanda
4 Utilità

Ho votato si tuttavia ci sono dei grossi ma. Innanzitutto non c'è una definizione univoca di soulslike quindi ci saranno sempre diatribe a riguardo, dark souls e demon prima di lui hanno creato un genere con tantissime peculiarità, ci sono giochi che prendono spunto da diverse meccaniche e creare una classificazione esatta di soulslike è difficile. Nonostante sekiro sia molto differente dagli altri io lo reputo un soulslike perché, peculiarità o meno, possiede una struttura e degli schemi di gioco riconducibilissimi alla formula stereotipata di soulslike.Poi diciamocelo in tutta sincerità, sekiro quando è stato presentato ha "adescato" i fan dei soulslike più che di tenchu o simili, ci sono elementi che magari adesso non riesco a dirti precisamente ma che saltano subito all'occhio.

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Penso che comunque alla base il soulslike sia un sottogenere dell'action-rpg, considerando ciò gli elementi caratteristici che mi vengono in mente adesso del soulslike sono: falò, livellare statistiche, libera scelta di armi, armature e magie, a seconda dell'equipaggiamento indossato il pg è più lento o veloce, gli attacchi sono più lenti o veloci, quando muori devi andarti a recuperare l'esperienza, aree con nemici e ogni tanto dei boss

Sekiro: falò ✔️, livellare statistiche ✖️, libera scelta di armi armature e magie ✖️, l'equipaggiamento rende il pg più lento o veloce ✖️, quando muori devi andare a recuperarti l'esperienza ✖️, aree con nemici e ogni tanto dei boss ✔

Sekiro chiaramente prende qualcosa dal soulslike ma ha un gameplay che è action puro, che alla fine chissene di ste classificazioni di genere, a me diverte farlo ma la cosa finisce lì, l'importante è godersi il gioco e a me, me piace, non è necessario farsi le pippe mentali

 

Le stats sono una cosa, e le hanno i soulslike, sekiro ha le skill, che sono un'altra cosa, per la cosa dell'esperienza effettivamente le due meccaniche un po' si assomigliano

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Decisamente no: nonostante le diverse riprese di alcune meccaniche come gli Idoli, Sekiro ha un approccio che si distacca da quello dei Souls alla radice, per via di un approccio più verticale dei livelli, un combat system totalmente diverso che si basa sul deflettere colpi.

 

@Solaire il minchione nel senso che è esattamente un problema di classificazione puramente verbale che si risolve in maniera verbale, e mi piace.

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

No sekiro non è un soulslike. È un evoluzione del genere souls perché nata dagli stessi che hanno creato il genere. Un soulslike lo dice la parola stessa, è un gioco che si ispira e si rifà ad una struttura gia esistente e ben definita, in questo caso ai souls appunto.

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Non so dirti se è un souls-like, ma è un action-rpg a tutti gli effetti. Perché non si è a-rpg solo per parametri e statistiche, ma anche per elementi narrattivi. E in Sekiro ci sono finali multipli, scelte multiple e momenti bivio che possono non solo cambiare alcuni scenari, ma segnano un passaggio profondo nella storia e nel contesto del mondo di gioco. Quindi ti direi di si, ma sicuramente è un soulslike differente.

 

Fra l'altro io è un po' che non ci gioco, ma ho farmato parecchio in NG+4 per aumentare la forza d'attacco usando la maschera del drago per testare il danno posturale aumentando, appunto, la forza d'attacco. Quindi se contiamo anche l'elemento farming, direi che ci rientra.

 

@Jungleman Difatti Souls e Bloodborne sono action-rpg, molto più marcati e netti rispetto a Sekiro. Specialmente Bloodborne.

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

tutto si basa su "cosa classifichi come soulslike"

per me è un grosso no, per il semplice fatto che per me un soulslike sono 1)le anime che si perdono alla morte (ok, qui puoi perdere o non perdere i livelli, però è abbastanza diverso rispetto alle anime) 2)la possibilità di grindare se non riesci a superare qualche boss, ma SOPRATTUTTO 3)mappe basate su un falò centrale e che si collegano tramite shortcut, per me questo è l'aspetto più 'importante' di un soulslike e non l'ho trovato minimamente in sekiro, quindi per questo non lo definirei soulslike

 

@Reita.Roses per demon non posso giudicare perché mi manca ancora (anche se prima o poi vorrei recuperarlo) però dai secondo me, gli shortcut di sekiro non sono minimamente paragonabili a quelli di DS3... cioè in sekiro hai un mondo MOLTO più grande, quindi i vari shortcut che trovi non ti danno il senso di "appagamento" che puoi trovare in un DS o in un bloodborne (il che comunque non è necessariamente un male)

Secondo voi Sekiro è o no classificabile come "Soulslike"?