Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Retro' e l'approccio con i videogiochi del passato?

Che tipo di approccio avete e state avendo con i giochi del passato? Oramai sono almeno 20 anni che si usa il Mame e 1000 altri sistemi di emulazione. Senza dimenticare i sistemi retro' che oramai corprono tutte le piattaforme e senza dimenticare anche chi ha un cabinet da sala.
Personalmente riesco davvero a giocare e divertirmi con gli arcade da sala, mentre faccio fatica a rigiocare per un tempo significativo i giochi sulle console e i sistemi vecchi (parlo sino agli anni 80).
Accendo il cabinet e torno indietro di 35 - 40 anni.
Non riesco neppure a rigiocare con i 3 giochi su cui ho lavorato come grafico.
Segnalo anche la mia stanza dedicata al retrogaming e al vintage in generale (cinema, giocattoli, musica e curiosità): https://www.ludomedia.it/retrogames-anni …



Aggiungo anche un sondaggio in merito al periodo che preferite giocare

Devi accedere per votare.

Risposta scelta dall'autore della domanda
3 Utilità

Penso che il MAME sia stato una delle migliori cose uscite dagli anni novanta in ambito videoludico. Basti pensare ai tanti giochi che sarebbero finiti dimenticati per sempre. Purtroppo non c'è mai stato una alternativa legale, a parte sporadici casi, vedi l'originale Live Arcade Xbox, la VC Nintendo oppure recentemente i titoli riproposti dalla Hamster sulle ultime console. Putroppo però, bisogna anche dirlo, molti titoli dell'epoca sono adesso improponibili e del resto ci voleva anche molta fantasia per apprezzarli all'epoca. Senza contare che sono ormai passati una quarantina d'anni dai primi arcade.

Risposta scelta dall'autore della domanda
2 Utilità

Premessa io sono nato nell'anno 2000 quindi queste epoche d'oro non le ho vissute
Ma ho un fratello(ha 10 anni in più di me) e uno zio da sempre appassionati di cabinati e console retrò.
Mio fratello addirittura in casa sua si è fatto una stanza arcade con cabinati e console retrò e io spesso vado a giocare. Il mio periodo preferito è verso la fine degli anni 80 e il mio gioco arcade preferito è Bubble Bobble
Purtroppo come approccio ho avuto solo la stanza di mio fratello perché ahimè le sale giochi scarseggiavano già quando io ho avuto l'età per giocarci... Anzi gli unici cabinati che io ricordo erano quelli di Metal Slug al mare e qualche cosa al cinema, ma niente di che

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

NES, SMS e arcade da sala della coda della golden age.
Non mi interessa sinceramente giocare a ciò che è venuto prima (Atari, etc.), al più da un punto di vista prettamente storico.

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Ho la fortuna di avere tutte e 6 le console di Sony, dalla PlayStation alla PlayStation 4 (comprese le 2 portatili). Mi piace collezionare giochi anche perché a volte trovo perle alle quali giocai più di 20 anni fa, che ricordi... Ma ricordo con una lacrimuccia anche quando a metà anni '90 mio cugino prese il Nes e passavamo giornate intere l'estate a giocarci... Anche io come voi passavo le ore da ragazzino in sala giochi con Street Fighter, NBA Jam, tutti i giochi di calcio, e ai flipper dove giocavo spesso in coppia con il mio babbo (santa pazienza che aveva ad accompagnarmi e a sborsare 500 lire ad ogni cabinato come se non ci fosse stato un domani 😂)

 

Ti capisco...avendo oltre a tutte le play, un cabinet da bar, c64, vcs, coleco, inty, Amiga e tanto altro....sono dei piccoli figlioli!

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Parlo solo di golden age e primo periodo. Anni 90 sono troppo recenti, anche io gioco con la Playstation od altri sistemi anni 90. Parlo di storia / preistoria.

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Boh, il mondo retrò non mi fa impazzire ma ogni tanto mi faccio una partita ad un Metal Slug.
Diciamo che non ho nostalgie quando si parla di videogiochi.
Quanto all'approccio non credo che mi porterei a casa un cabinato per motivi di spazio ma anche di utilità.
Molto probabilmente mi farei un semplice Retropie con una scheda Raspberry.

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Sarò sincero avrei messo anche gli anni 90, perché 10 a 1 che molti qui hanno giocato molto di più nell'era dei primi PC assemblati e della PS1. Comunque il mio approccio con i titoli vecchi è molto clemente (no Russo), nel senso che della componente tecnica me frega poco, perché quelli erano altri tempi, e se mancano alcune meccaniche che ritroviamo oggi, pazienza, di nuovo, erano altri tempi.

Retro' e l'approccio con i videogiochi del passato?