Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

EDD13666 condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere EDD13666, aggiungilo agli amici adesso.

EDD13666

ha scritto una recensione su Praetorians HD Remaster

Cover Praetorians HD Remaster per PS4

Dalla Britannia alla Patria

Praetorians HD propone semplicemente il prodotto originale su hardware nuovi, niente di più e niente di meno. Purtroppo, soprattutto considerando le peculiari caratteristiche delle console rispetto al PC, è difficile godersi appieno gli scontri tra le legioni romane e le truppe galliche.
Pubblicato nel 2003 Praetorians ebbe un discreto successo e un diffuso apprezzamento, anche perché già all'epoca aveva un tratto che lo distingueva dalla concorrenza: il suo focus è quasi integralmente incentrato sul combattimento e sulla gestione delle unità, rimanendo il più lontano possibile da meccaniche legate all'uso di risorse, denaro e altro.
Il problema principale di PHDR risiede proprio nel fatto che l'intera struttura di gioco si basa sui rapidissimi scontri su larga scala che saremo chiamati a combattere, dato che l'assenza della pausa tattica e la scarsa manovrabilità generale del pad rispetto al mouse rendono difficile controllare il tutto. Anche le interfacce, fedeli al prodotto originale, risultano difficili da leggere con velocità.
Il gioco ripercorre i fatti narrati da Cesare nei due De Belli, sia in quello gallico che in quello civile, e di conseguenza la varietà dei nemici e ambientazioni si mantiene intrigante fino alla fine della campagna, che ha una durata decisamente sostenuta rispetto alla media del genere: oltre alle 4 missioni del tutorial, ci attendono 20 scontri brutali tra romani, galli, parti e molto altro. La presenza delle modalità schermaglia e multiplayer aggiunge poi tanta longevità al gioco.
Praetorians HD, nella sua sostanziale identicità rispetto alla versione del 2003 è un'operazione positiva, perché ripropone alle masse un gioco altrimenti introvabile su console.

6

Voto assegnato da EDD13666
Media utenti: 6 · Recensioni della critica: 5.9

EDD13666

ha scritto una recensione su Commandos 2 HD Remaster

Cover Commandos 2 HD Remaster per PS4

Meglio l'originale

Uno degli RTS che ha riscritto i canoni del genere è tornato!
Il concept narrativo è molto semplice, ma efficace. Vestiremo i panni del team Commandos, formato dai migliori combattenti al mondo. Questi ultimi dovranno contrastare i nazisti e giapponesi dal vincere la guerra contro gli Stati Uniti. Ovviamente, il periodo storico in cui le vicende hanno luogo è quello della Seconda Guerra Mondiale. Più precisamente, nel 1943.
Una cosa che sorprende di Commandos 2 HD Remaster è il suo concept di gioco. Nello specifico, il gameplay. In pratica, questo RTS ha una fase interattiva peculiare che non si trova spesso in altri titoli dello stesso genere. Più che puro strategico in tempo reale, sembra di giocare ad un misto di diverse categorie di videogiochi. Non mancano le fasi stealth, in cui non dovremo farci scoprire dai soldati nemici, le classi dei nostri commilitoni ed un sistema di shooting semplice ma efficace.
Un difetto del gioco è il fatto che molte volte i Commando non sono responsivi. Se dovessimo camminare e allo stesso tempo decidere di colpire un nemico, l'avvenimento non accadrà. Per farla breve, non si possono eseguire due movimenti alla volta.
Da non dimenticare che questa è una rivisitazione grafica di un titolo del passato ed effettivamente il salto grafico che è stato compiuto si sente. Purtroppo è da segnalare la presenza di diversi bug a livello tecnico.
Fortunatamente, il concept originale ed il sistema di unicità delle abilità dei soldati sono rimasti intatti. Consigliato a tutti gli amanti del genere RTS che si sono fatti scappare il titolo originale.

7

Voto assegnato da EDD13666
Media utenti: 7 · Recensioni della critica: 5.9

EDD13666

ha scritto una recensione su Hitman GO

Cover Hitman GO per PS4

Un vero professionista sa reinventarsi

Hitman Go a sorpresa riesce a cambiare stile al letale Agente 47 senza stravolgergli la vita, ma rifacendogli il look in maniera ingegnosa e brillante.
Il titolo tramuta 47 e il suo mondo in una sorta di gioco da tavola rappresentato in un brillante stile diorama: all'interno di ciascuno stage, sono presenti sia l'Agente che i nemici, che tenteranno di ostacolarlo nel raggiungimento del suo obiettivo.
Appare estremamente chiaro che Square Enix non ha voluto lasciare nulla al caso, ed ha ideato un gameplay strategico che, strizzando l'occhio ai giochi da tavolo, risulta davvero godibile, fruibile e stimolante, oltre che caratterizzato da tutta una serie di elementi che sono divenuti iconici nella serie principale, e che pochi si sarebbero aspettati di rivedere in un gioco di questo genere.
Ad un gameplay ben studiato e brillante, si affianca anche una fortissima personalità estetica: lo stile scelto da Sqare Enix risulta davvero gradevole e ben disegnato, e si sposa a sua volta con un sonoro di buona fattura, dominato da effetti sonori ben realizzati, e dove la sola traccia musicale è la splendida e immancabile Ave Maria di Franz Schubert, che accompagnerà ancora una volta 47 nelle sue raffinate uccisioni.
Hitman Go è un gioco dotato di una grande personalità e di notevole brillantezza, che saprà intrattenervi e trascinarvi ancora una volta nei panni dell'assassino più amato dei videogiochi.

Non ci sono interventi da mostrare 😔