Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Gringo condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Gringo, aggiungilo agli amici adesso.

Gringo
Vai alla domanda
Gringo
Cover Uncharted: The Nathan Drake Collection per PS4

"Ogni grande avventura ha un principio...

... ma è la strada da percorrere che riserva la vera gloria."
Non starò a spiegare cos è uncharted perché non ce n'è bisogno: tutti conosciamo bene o male questa saga. Proprio per questo, mi ero fatto un'idea di come sarebbero stati i giochi, ma quando li ho iniziati sono rimasto sorpreso: c'era tutto quello che avevo immaginato, ma fatto molto meglio (soprattutto nel 2). Ma iniziamo dal primo:
Drake's fortune è forse il capitolo che mi è piaciuto di meno. I successori lo hanno superato in tutto, ma non per questo è un brutto gioco, anzi! Le ambientazioni sono bellissime ed esplorare arrampiacndosi dappertutto è divertente. Il gunplay per quanto poche siano le armi non stanca. La trama è ok, niente di eclatante ma intrattiene. L'unica cosa che mi ha fatto un po' storcere il naso è la componente sovrannaturale: non me l'aspettavo, e ne avrei anche fatto a meno. La sezione con la moto d'acqua poi è una martellata sui coglioni. Voto: 8
Quindi bene, ma si può migliorare. Infatti:
Il covo dei ladri è a mani basse il migliore dei tre. Migliora tutto quello che c'era di buono nel primo: ambientazioni, parkour, trama (anche se vale lo stesso discorso sul sovrannaturale) e combattimento. Forse è il capitolo più incentrato su quest'ultimo punto: è l'unico dove ho sentito la necessità di scegliere l'arma giusta da tenere (per quanto il sas sia la mia preferita). Unico neo: la boss fight finale è il peggio del peggio. Girare in tondo con il boss che ti segue e ti dubleshotta, poi inizia anche a tirare granate! Per fortuna ho trovato per caso un modo per aggirare il tutto, ovvero stare appeso ad uno dei blocchi sporgenti al centro della stanza (anche se poi ho scoperto essere un trucco conosciuto). Voto: 9.
Per quanto però sia il migliore, non è il mio preferito, perché...
L'inganno di Drake è il capitolo che mi ha dato di più il senso di avventura e scoperta. Le ambientazioni sono le mie preferite (mondo arabo, deserto) e il le sezioni parkour sono una migliore dell'altra: mi sono divertito più ad arrampicarmi su navi abbandonate o a correre sui tetti dei palazzi che a combattere i nemici. È di sicuro il capitolo più spettacolare dal punto di vista scenico. Anche la storia è quella che mi è piaciuta di più, forse perché esplora meglio il rapporto tra Nate e Sully. Le sparatoie sono però il punto debole: se infatti mi hanno divertito molto le parti solo con combattimenti corpo a corpo (sequenza iniziale una delle migliori parti di tutti e tre i giochi), quelli con le armi da fuoco sono abbastanza monotoni e simili tra di loro, a volte perfino mal bilanciati! È per questo che non riesce a superare il secondo capitolo. Voto: 8,7
Non ho parlato degli enigmi perché non mi è sembrato esserci un capitolo dove fossero nettamente migliori degli altri. Forse il tre ha quelli più originali.
Nota di merito al Drake's theme, spesso mi sono fermato prima di avviare la partita per ascolatare questa traccia.
Il voto finale è un po' più alto della media che verrebbe ma se presi insieme questi giochi hanno fatto storia e voglio premiare la possibilità di averli tutti e tre su una console dove non sarebbero altrimenti disponibile giocarli.
NOTA: Non sono un esperto di remastered, quindi non saprei giudicare se lo svecchiamento fatto (direi) sui primi due capitoli sia buono o meno, ma non ho mai incontrato nemmeno un rallentamento su slim.

Non ci sono interventi da mostrare 😔