Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Kacaronte condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Kacaronte, aggiungilo agli amici adesso.

Kacaronte

ha pubblicato un video riguardante Halo: Combat Evolved

Halo theme song performed by 80 guys in 1 bathroom

Halo theme song performed by 80 guys in 1 bathroom Original: https://twitter.com/migruelf/status/997271557532610565

Ammiragliobyrd

ha pubblicato un'immagine nell'album Simpatia

Siamo davvero un puntino nell'Universo ? A quanto pare si...

Kacaronte

ha pubblicato un video riguardante Septerra Core: Legacy of the Creator

Quindi… ricapitolando cosa è successo in questi giorni:
Ho scoperto, completamente a caso, un gioco del '99 chiamato Septerra Core: Legacy of the Creator. Guardo un paio di video, mi faccio incuriosire dell'ambientazione e dallo stile grafico per cui ho un debole e scopro che è in sconto su Steam. Ad 1€.
Decido così di comprarlo e di giocarci. Subito mi interesso al mondo di gioco, veramente ben strutturato, e finisco per divertirmi con un gameplay che di solito non è affatto il mio genere (è un J-RPG, ma al posto dei turni statici ci sono delle barre che si ricaricano con il tempo e più carichi più puoi fare abilità, detta semplice semplice). In tutto questo però sentivo che c'era qualcosa di davvero molto familiare in questo titolo. Decido così di informarmi più approfonditamente sullo sviluppo del gioco e scopro che il compositore dell'OST è niente meno che Martin O'Donnell in uno dei suoi primissimi lavori nel mondo videoludico.
Ma mica è finita qui: infatti Septerra Core ha la particolarità di essere COMPLETAMENTE doppiato, cosa rara per un gioco dell'epoca, e che nel lavorare in questo titolo O'Donnell ha conosciuto un particolare doppiatore che successivamente consigliò a Bungie: niente meno che Steve Downes, il doppiatore originale di Master Chief!
Solo un peccato che le ost durino così poco e vadano in loop, però è stato bellissimo scoprire questa particolarità di un titolo di cui non avevo mai sentito parlare. E mi sta anche piacendo molto, quindi aspettatevi una recensione positiva in seguito sisi

Septerra Core Music - Menu Theme

Music from game Septerra Core: Legacy of the Creator Author of Septerra Core Soundtrack is Martin O'Donnell And i am making game very similar to septerra, coming soon .

Kacaronte

ha pubblicato un'immagine nell'album Immagini generiche riguardante Hollow Knight: Silksong

Si chiamano Garmond e Zaza e niente sono già i migliori personaggi di Silksong

Kacaronte

ha scritto una recensione su Xanadu Next

Cover Xanadu Next per PC

Kublai Khan Legacy

Mi sono accorto solo ora che non avevo ancora fatto una recensione per questo gioco che ho finito poco più di un annetto fa.
Si tratta del primo gioco della Nihon Falcom su cui metto mano, perché come ben sapete sono abbastanza stronzo da rimandare per anni i titoli più conosciuti per poi completare un titolo completamente a caso e che conoscono in pochi. Insomma potevo cominciarmi Ys no? No, ma tanto li recupererò, giuro.
Si tratta di un Dungeon Crawler che onestamente mi è piaciuto molto. Un Hack'n Slash, per usare un termine che vedo sempre meno utilizzato. Ha un gameplay molto semplice e abbastanza lento, ma non l'ho trovato affatto pesante.
Il problema principale è che ho trovato piuttosto sbilanciato il livello del personaggio. O meglio, ho trovato alcuni oggetti utilizzabili ad un dato livello con una potenza incredibilmente più alta rispetto a quelli del livello prima, creando una differenza troppo marcata. Ricordo ancora un boss con cui stavo trovando difficoltà, quindi sono tornato a esplorare in giro. Nel frattempo sono salito di livello, sbloccando l'utilizzo di un'arma così forte che mi ha permesso di distruggere quel boss in pochissimo tempo. Insieme a questo aggiungerei che non ho molto apprezzato il sistema per cui le armi guadagnano danno man mano che le usi, soprattutto considerando il fatto che a volte ti costringono a farmare i mostri più deboli per avere un'arma all'altezza della zona successiva.
Malgrado queste due note dolenti però devo dire che ho apprezzato la base del gameplay e il level design. L'ambientazione e la trama sono semplici ma interessanti. Ho adorato il sistema di ricerca delle varie tavole che spiegano gli eventi della leggenda e degli eventi su cui si basa il gioco, dando proprio l'idea di un mondo perduto ma ricostruibile.
In generale è un gioco che consiglio per chi ha voglia di un Hack'n Slash con un'ambientazione Dark Fantasy senza troppi pretesti. Magari in sconto, visto che non lo trovo adatto al suo attuale prezzo pieno.

7.5

Voto assegnato da Kacaronte
Media utenti: 7.8

Non ci sono interventi da mostrare.