Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Su Kalimber

Cosa serve scrivere su di me?!?! Scrivete cosi ci facciamo una chiaccherata... Avete bisogno di una persona per giocare?? Scrivete cosi ci organizziamo... Siamo su un social giusto ? Quindi socializziamo xd

Kalimber condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Kalimber, aggiungilo agli amici adesso.

Kalimber

ha scritto una recensione su Detroit: Become Human

Cover Detroit: Become Human per PS4

A volte basta poco

Si, a volte basta poco. Basta davvero poco per fare un bel gioco. Basta metterci la giusta dose di coraggio per realizzare le proprie idee. Detroit è un titolo che mi ha stupito per la sua idea, coraggiosa e ben strutturata. Parliamoci chiaro, non è un titolo per tutti, forse lo è addirittura per pochi. Ma per chi (come me) piace mettere in discussione anche le più profonde convinzioni, ecco che si trasforma in un viaggio di riflessione e scelte non sempre facili. Scandite il più delle volte da un contatore che vi darà una manciata di secondi per poter scegliere. Dubbi, certezze, stati d'animo e comportamenti sono tutti nelle vostre mani, mettendo al giocatore la possibilità di scegliere ad ogni interazione. La storia è solida, ben strutturata, senza colpi di scena strabilianti ma mantenendo una linea coerente in base alle vostre scelte. Il tutto viene ampliato dai vari scenari multipli che si possono sbloccare ottenendo indizi, informazioni, eseguendo specifiche azioni oppure semplicemente avere un buon rapporto con un personaggio secondario. Detroit: become human è un titolo ragionato che fa ragionare. Bello e maturo. Non resta nient'altro che mettervi comodi e gustarvelo ragionando sulle tematiche che presenta. Perché forse, un giorno, le dovremo affrontare dal vivo.

Kalimber

ha scritto una recensione su Detroit: Become Human

Cover Detroit: Become Human per PS4

A volte basta poco

Si, a volte basta poco. Basta davvero poco per fare un bel gioco. Basta metterci la giusta dose di coraggio per realizzare le proprie idee. Detroit è un titolo che mi ha stupito per la sua idea, coraggiosa e ben strutturata. Parliamoci chiaro, non è un titolo per tutti, forse lo è addirittura per pochi. Ma per chi (come me) piace mettere in discussione anche le più profonde convinzioni, ecco che si trasforma in un viaggio di riflessione e scelte non sempre facili. Scandite il più delle volte da un contatore che vi darà una manciata di secondi per poter scegliere. Dubbi, certezze, stati d'animo e comportamenti sono tutti nelle vostre mani, mettendo al giocatore la possibilità di scegliere ad ogni interazione. La storia è solida, ben strutturata, senza colpi di scena strabilianti ma mantenendo una linea coerente in base alle vostre scelte. Il tutto viene ampliato dai vari scenari multipli che si possono sbloccare ottenendo indizi, informazioni, eseguendo specifiche azioni oppure semplicemente avere un buon rapporto con un personaggio secondario. Detroit: become human è un titolo ragionato che fa ragionare. Bello e maturo. Non resta nient'altro che mettervi comodi e gustarvelo ragionando sulle tematiche che presenta. Perché forse, un giorno, le dovremo affrontare dal vivo.

Kalimber

ha scritto una recensione su Detroit: Become Human

Cover Detroit: Become Human per PS4

A volte basta poco

Si, a volte basta poco. Basta davvero poco per fare un bel gioco. Basta metterci la giusta dose di coraggio per realizzare le proprie idee. Detroit è un titolo che mi ha stupito per la sua idea, coraggiosa e ben strutturata. Parliamoci chiaro, non è un titolo per tutti, forse lo è addirittura per pochi. Ma per chi (come me) piace mettere in discussione anche le più profonde convinzioni, ecco che si trasforma in un viaggio di riflessione e scelte non sempre facili. Scandite il più delle volte da un contatore che vi darà una manciata di secondi per poter scegliere. Dubbi, certezze, stati d'animo e comportamenti sono tutti nelle vostre mani, mettendo al giocatore la possibilità di scegliere ad ogni interazione. La storia è solida, ben strutturata, senza colpi di scena strabilianti ma mantenendo una linea coerente in base alle vostre scelte. Il tutto viene ampliato dai vari scenari multipli che si possono sbloccare ottenendo indizi, informazioni, eseguendo specifiche azioni oppure semplicemente avere un buon rapporto con un personaggio secondario. Detroit: become human è un titolo ragionato che fa ragionare. Bello e maturo. Non resta nient'altro che mettervi comodi e gustarvelo ragionando sulle tematiche che presenta. Perché forse, un giorno, le dovremo affrontare dal vivo.

Non ci sono interventi da mostrare.