Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

let92 condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere let92, aggiungilo agli amici adesso.

let92
let92
let92
let92

let92 ha scritto una recensione su Hellblade: Senua's Sacrifice

Cover Hellblade: Senua's Sacrifice per PS4

Arrivederci Senua...

Che gioco meraviglioso, imponente, fortemente emotivo. Alla fine della recensione, linkerò la recensione di un altro utente di Ludo che mi ha colpito moltissimo :)
Senua è una ragazza nordica afflitta dalla psicosi (per colpa della quale sente diverse voci dentro la sua testa che le dicono cosa fare e non) che si mette in cammino per ritrovare il suo amato Dillion.
Il poter sentire le voci che sente Senua sono una sensazione particolare ed unica, che ci fa capire veramente come possono sentirsi le persone afflitte da questo tipo di problemi (povere...), consiglio vivamente di giocare il gioco con le cuffie per sfruttare appieno questa cosa.
Durante il suo percorso, troveremo delle statue che raccontano anche un'altra storia molto interessante riguardo alla mitologia norrena e che non è più possibile ritrovare a meno che non si inizia nuovamente il gioco (in pratica bisogna fare due run per il platino. Il recupero di tutte queste statue sblocca una scena poco prima del finale. Peccato per questa cosa, la farò più avanti :)
Le ambientazioni che incontreremo sono veramente bellissime, molto simili anche ad Horizon Zero Dawn e mi pento di non aver fatto alcun screenshot -.- Lo rigiocherò con calma almeno un'altra volta per salvarmi i paesaggi stupendi :)
Il combattimento non l'ho trovato così noioso come molte altre persone hanno detto, anzi, va capito e provato con calma per padroneggiarlo al meglio.
Durante il corso della storia troveremo anche diversi enigmi, alcuni frustranti, ma mai impossibili. Li ho trovati veramente geniali (intendo come implementazione in un gioco).
La colonna sonora è da capolavoro: l'ho trovata perfetta in ogni momento, soprattutto durante lo scontro finale e durante i titoli di coda. Mi ha fatto venire i brividi in questi due momenti.
Riguardo al permadeath e alla cancellazione del salvataggio: non esiste questa cosa, ho letto in giro che anche morendo 50 o 100 volte non succede nulla, gli sviluppatori hanno detto di aver messo questa citazione nel gioco (compare quasi all'inizio) come per portare Senua a non morire e a salvare sè stessa con tutta sè stessa.
Inoltre, consiglio vivamente di guardare il documentario/dietro le quinte una volta finito il gioco. Gli sviluppatori raccontano come sono partiti con l'idea di questo gioco, mostrando tutte le persone che hanno partecipato allo sviluppo (esperti, organizzazioni ecc.) e pure persone afflitte dagli stessi problemi di Senua. Quelli di Ninja Theory hanno fatto veramente un enorme lavoro e non possono che essere rispettati e onorati per questo.
Ho sentito anche che il gioco ha vinto diversi premi, tutti meritati secondo me.
Riguardo al finale: è perfetto, fortemente emotivo e da brividi, mi ha lasciato senza parole, ho ripensato a tutto il viaggio che ha dovuto fare Senua per arrivare fino alla fine, non poteva prendere un'altra scelta, ha dovuto fare quello che ha fatto per poter andare avanti. Spero che ci sia un sequel, lo gradirei tantissimo. Arrivederci Senua...
P.S. Come ho anticipato sopra, cito la recensione del buon Cthulhu che mi è piaciuta tantissimo ed è perfetta per questo gioco, spero che la leggerete :)
https://www.ludomedia.it/cthulhu-18997?v …

Non ci sono interventi da mostrare.