Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

LoreGranita condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere LoreGranita, aggiungilo agli amici adesso.

Solaire

Ragazzi l'MCU è figo e divertente ma non mi parlate di capolavoro che Una Notte al Museo c'ha una trama migliore

LoreGranita

ha pubblicato delle immagini nell'album Fifty Top Trueno AE86

LoreGranita

Sono uno di quei materialisti convinti, quindi stavo pensando di recuperare in home video i film del MCU.
Che via mi consigliate di prendere?
I cofanetti inglesi? (ovviamente preferirei l'italiano, ma non averlo non é un grosso problema).
I blu ray standard? Quelli del "10° anniversario"?
A tal proposito, Spiderman é stato lasciato fuori per le solite menate con Sony?
Pensate che quando verrà rilasciato in home video anche Far From Home che chiude la fase 3 faranno un cofanettone che farà risparmiare $oldi?

LoreGranita

ha aggiornato la sua collezione

LoreGranita

Premetto che al momento sono al terzo atto di Shenmue 2.
.
Il primo gioco si è rivelato più investigativo di quanto pensassi, ma comunque ha una sua forte identità... fino alla seconda metà circa, dove il minigioco del muletto prende il sopravvento e diventa l'attività principale del gioco, i primi turni sono anche divertenti, ma purtroppo questa modalità diventa subito troppo invasiva e cannibalizza tutto quello che c'è di buono.
.
Il secondo gioco a "sorpresa" si svolge ad Hong Kong, quindi nuova ambientazione e nuove possibilità.
Peccato che se nel primo gioco avevamo avuto problemi nel leggere una lettera in cinese, tanto da dover chiedere aiuto per decifrarla, qui non avremo alcun problema nel parlare con gli indigeni.
Il gioco fa riflettere meno del primo, ed anziché consigliarti a voce le cose i passanti ti portano direttamente dove devi andare, appiattendo l'esplorazione.
La narrativa (parlando nel complesso della saga) deve ancora decollare. Dall'inizio del primo gioco abbiamo scoperto sì e no un cazzo -scusatemi la volgarità- e brancoliamo nel buio sperando che qualche conoscenza della conoscenza di qualcuno di importante ci riveli qualcosa.
Anche in questo gioco ci sarà il minigioco del lavoro per fare soldi. Ci sono vari lavoretti che possiamo fare, ma l'unico che ci viene presentato di trama ed anche il più remunerativo consiste nello spostare casse, ma non con il muletto come nel primo gioco eh, suddette casse saranno da spostare a mano, da un bancale all'altro, a cinque metri di distanza, mettendo le stesse casse assieme sui bancali.
Quindi se tralasciamo che sarebbe bastato spostare il bancale di cinque metri. A che cazzo é servito il lavoro???
Per non parlare del nostro partner manovale che insisterà nell'andare a zig zag quando i bancali sono uno di fronte all'altro.
.
Ultima nota che riguarda entrambi i giochi, il combat system sfiora la soglia del ridicolo ed i personaggi (TUTTI) sono di quanto più stereotipato abbia mai visto.
.
Ditemi quando arriva la magia di questi giochi, perché per quanto abbia apprezzato in parte il primo capitolo, mi stanno deludendo molto.

Non ci sono interventi da mostrare.