Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Nito PaneVito condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Nito PaneVito, aggiungilo agli amici adesso.

Nito PaneVito

Bello e tutto quanto, ma le rovine naniche sono una delle peggiori cagate che io abbia mai visto in un gdr open world. Level design bruttissimo e ripetuto, ambientazioni tutte uguali e anche parecchio anonime, nemici penosi e per niente sensati, sono grandi il doppio o il triplo dei dungeon normali e sono veramente troppe. Devo ancora esplorarne altre due per delle missioni daedriche, mi vengono i brividi solo a pensare di farle

Nito PaneVito

una domanda: armature come le vesti dell’arcimago (sono un mago guerriero), posso potenziarle in difesa o comunque trasportare quello stesso incantamento (non semplice aumento recupero magicka) in un’armatura pesante? Anche perché gli incantamenti mi sembrano veramente scarsi e inoltre non posso disincantare molte armi. Inoltre gli incantamenti sono disponibili solo per alcuni equipaggiamenti, ai guanti (esempio) posso mettere vigore +1 ma non recupero magicka. Vale la pena quindi incantare le armature? Sto a livello 28, ho fatto i compagni, la gilda dei ladri, l’accademia, esplorato un po’ tutti i feudi, qualche manufatto daedrico, non so quindi se devo aspettare fine gioco o no (ancora devo unirmi alla legione/manto della tempesta).

P.s. Ulfric mi sa di perculata, palese che scego la Legione imperiale

Nito PaneVito

Aiuto le missioni stanno diventando troppe fermosi Questo è perché anche le missioni che trovi a inizio gioco riguardano posti lontanissimi, avevo tre secondarie a Riften e appena arrivato me ne sono ritrovate altre tre oltre a quelle :(
In ogni caso mi sta prendendo tantissimo

Nito PaneVito

Cristo che pesantezza KHDDD, ripetitivo fino allo sfinimento e una delle peggiori sceneggiature che io abbia mai visto in un videogioco. Non vedo l’ora di finirlo e venderlo il prima possibile...almeno lo 0.2 mi è piaciuto molto di più nel suo piccolo, e il film intrattenie abbastanza.

Non ci sono interventi da mostrare.