Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

TheRiver condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere TheRiver, aggiungilo agli amici adesso.

TheRiver

ha pubblicato un'immagine nell'album Trofei Platino TheRiver riguardante Shadow of the Tomb Raider

Platino n.18
Shadow Of The Tomb Raider

Il migliore della trilogia. I ragazzi della Eidos Montréal hanno puntuato quasi tutto sulla esplorazione con questo gioco e, a detto mia, hanno fatto proprio bene. Hanno voluto rendere questo gioco più Uncharted che mai, con un impatto visivo mostruoso dell' ambienti di gioco e più lineare rispetto agli altri 2 Tomb Raider. Ma ahimé c'è ancora un bel po' da fare se vogliono veramente essere alla pari di Uncharted, primo fra tutti il character design e la sceneggiatura. Se faranno mai un altro Tomb Raider e tengono in considerazione questi difetti sono sicuro che verrà fuori un gioco da 10/10!
Comunque, Platino per niente difficile, solo un po' lunghetto in quanto strapieno di collezionabili e trofei miscellaneous (occhio che tutti quelli legati ad uccide gli umani sono missabili in quanto una volta finita la storia non spawnano più i nemici). Il trofeo forse più difficile è quello di completare il gioco a Ossessione Mortale cioè la modalità Very Hard senza quindi vernici bianche sulle pareti scalabili e Istinto di Sopravvivenza. Come tutti di dirranno (e come ho fatto io) si consiglia di fare 2 Run, una ad un livello più facile per finire il gioco al 100% prendendo quindi il 99% dei trofei e la seconda al livello Ossessione Mortale, che tanto oramai vi ricordetere i percosi e gli enigmi a memoria e farete una speedrun della storia (io ci ho messo 5 ore skippando tutte le cutscenes e facendo solo gli obiettivi principali).

TheRiver

ha pubblicato un'immagine nell'album Trofei Platino TheRiver riguardante Crash Team Racing Nitro-Fueled

Platino n.17
Crash Team Racing Nitro-Fueled

CTR è la mia infanzia, non so nemmeno io quante ore ci ho passato ai tempi della PS1 nel lontano 1999/2000 quindi non stupitevi se ho ottenuto il Platino così velocemente perché conoscevo già tutti i tracciati/scorciatoie a memoria, ho dovuto ripendere un po' il feeling dei comandi.
Dopo lo splendido lavoro sul Remake dei 3 Crash, Vicarious Visions sforna un altro capolavoro di Remake. Non riesco a trovare un singolo difetto; sono stati fedeli al 100% con il gioco originale, gameplay solido e difficile da masterare.
Infatti non aspettatevi un Platino per bambini, anzi. Il 99% dei trofei sono semplicemente una cazzata ma è quell'1% che vi farà soffrire come pochi: sto parlando del trofeo "Lumaca Gasmoxiana" ovvero quello di battere il tempo di Nitros Oxide nelle sfide Prove a Tempo in Arcade Locale di tutti i tracciati (31 per la precisione perchè, 18 di CTR e 13 di CNK). Se non siete familiari con il Triple Boosting / USF scordatevi il Platino. Qui si tratta di conoscere ogni singola curva di ogni tracciato, ogni singola tecnica avanzata dei comandi per poter ottenere il trofeo. È un trofeo che vi farà bestemmiare come pochi, soprattutto un determinato circuito: Miniere Drago. Non solo il tracciato è il più difficile del gioco ma il tempo di Nitros Oxide è quasi perfetto (a differenza degli altri tracciati in cui, volutamente, commette sempre un errore e quindi avrete sempre margine abbondante se sarete costanti con la velocità).
Buona fortuna quindi e preparatevi ad un pollice destro indolenzito come pochi!

Non ci sono interventi da mostrare.