Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Divinity: Original Sin II - Definitive Edition Xbox One

Sviluppato da Larian Studios e prodotto da Bandai Namco Games, Divinity: Original Sin II - Definitive Edition è un gioco di ruolo uscito il 31 agosto 2018 per Xbox One.

MarkShelter

Qua lo dico e lo sottoscrivo. Sono estasiato. Questo gioco è un capolavoro. Perfetto come deve essere. Un rpg occidentale che prende il meglio dai classici wrpg old school, e li modernizza, creando un gameplay meraviglioso e un quantitiativo (e qualitativo) sistema di scelte (e mi riferisco alla possibilità di fare un'enormità di cose come si voglia sia in termini di gameplay che in scelte di dialogo, o svolgimento di trama, o esplorazione, o combattimento, ecc.) fuori da ogni scala fin'ora concepito in un wrpg! Ogni cavolo di npc ha una sua identità, un suo dialogo, e quasi ognuno ha la sua quest E QUESTO ACCADE IN TUTTO IL FOTTUTO GIOCO in ogni creatura, animale, essere senziente! In ogni angolo ogni cosa che si vede è perfettamente collocata con una cura maniacale al dettaglio, ogni cosa studiata, ogni ambiente, ogni oggetto, ogni pg, è tutto perfettamente collegato.

Dio mio Larian studios. Vi hanno dato Baldur's gate 3 e non potevano darlo a studio migliore per quanto riguarda questo genere di giochi.
Un regalo per noi giocatori e per tutti gli appassionati.

pi4c3
Cover Divinity: Original Sin II - Definitive Edition per PS4

SNARL! Sto venendo a prenderti

Gioco su cui non avrei scommesso un centesimo ma che poi mi ha fatto giocare 300 ore da ottobre ad oggi, e me ne farà giocare ancora.
Un gdr pieno di quest, abilità, personaggi, storie.
Una miriade di dinamiche che mi hanno fatto sembrare di giocare a d&d, un lungo viaggio che è stato anche migliorato dal poter giocare senza particolari problemi in cooperativa, cosa che per me migliorerebbe anche tanti altri titoli.
Posso impegnarmi a trovare difetti e dire che alle volte risulta un po' troppo complicato, e certe cose a volte si fanno fatica a capire pure con le guide.
Ad esempio non mi è piaciuta la persuasione, un personaggio che è ne sprovvisto non può fare due passi che finisce per combattere e non può parlare mai. O ho fatto una fatica assurda a capire certe abilità su cosa scalano.
Però che bello imparare cosa fare, usare decine di abilità diverse sia nei combattimenti che nella storia per proseguire.
In definitiva ho giocato due run intere, di cui una in italiano, e mi sono rimasti dei dubbi anche grossi, ma se uno gioca tutte queste ore e si diverte ancora, chapeau a questo gioco.
Ho dovuto imparare rifacendo e prendendo schiaffi su schiaffi e non vedo solo l'ora di giocare il seguito.

Toniuz
Cover Divinity: Original Sin II - Definitive Edition per PS4

Se il primo capitolo era già un gran gioco, qui si va oltre sfiorando la perfezione assoluta.
Larian è stata in grado di rifinire tutti gli aspetti che nel precedente erano stati trascurati, riuscendo a dar vita ad un gioco di ruolo molto più vasto, curato e profondo da un punto di vista sia narrativo che prettamente ludico.
Mettete nel calderone un level design eccezionale, una trama coinvolgente, un gameplay solido e mai banale, nonché una colonna sonora meravigliosa e perfettamente integrata al mondo di gioco ed otterrete come risultato un videogioco memorabile destinato e restare nella storia come uno dei migliori esponenti del genere.
Le possibilità che vengono offerte al giocatore sono letteralmente INFINITE; potete affrontare l'avventura in qualunque modo possibile, alleandovi con chiunque vogliate, tradendo chiunque vogliate, decidendo di essere buoni o cattivi, eterosessuali, omosessuali o qualunquecosasessuali dato che sono finito far trombare una lucertola maschio ed un non morto, non fate domande.
E' possibile inoltre iniziare l'avventura con uno dei 5 personaggi principali, ciascuno con una propria storia personale che si integra con l'avventura generale, o con un personaggio di vostra creazione nel caso in cui preferiate giocare di ruolo.
Anche questo secondo capitolo l'ho giocato interamente in coop con due amici, cosa che consiglio vivamente di fare perché il gioco offre delle dinamiche che si prestano molto al gioco di ruolo in compagnia, con una vasta gamma di interazioni possibili ed una modalità pvp che può risolvere i conflitti interni del gruppo; è infatti possibile che nel corso della storia si prendano decisioni contrastanti o che qualcuno del gruppo decida di tradire gli altri.

Avrei messo anche di più se non fosse stato per l'assenza della Master mode e i caricamenti lunghissimi della versione console (alcuni anche di una decina di minuti).

ninh0

ha pubblicato un'immagine nell'album Offerte

Divinity: Original Sin II - Definitive Edition - Ultimate - PlayStation 4 a 20,98 su Amazon e Gamestop
https://t.me/superoffertissime/57

Non ci sono interventi da mostrare.