Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Vagitarian condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Vagitarian, aggiungilo agli amici adesso.

Vagitarian
Vagitarian

Da buon asociale non me la sento di lamentarmi troppo per questo 2020, anche se non l'ho sfruttato granché per giocare, essendo stato un periodo in cui la mia passione, per ragioni che ancora ignoro, è venuta meno. Ecco dunque pure la mia Top 10, stavolta senza ricorrere a paint con locandine ecc perché non c'ho voglia di fare manco quello.

10. MANEATER
Ignorante, grezzo, alla lunga ripetitivo ma comunque sempre molto divertente, grazie anche a collezionabili indovinati e utili pure per livellare. Potenziamenti e struttura RPG aggiungono varietà al tutto. Un titolo originale seppur vecchia scuola nell'anima.

9. OBSERVATION
Devolver Digital. E ho detto tutto. Una vera sorpresa. Apparentemente statico poiché utilizzeremo la IA di una stazione spaziale, seguendo tutto attraverso le varie telecamere di bordo in una sorta di "puzzle" thriller/sci-fi veramente ben costruito, immersivo, nonché inedito data la prospettiva di gioco, rifacendosi all'immortale HAL 9000. Instilla curiosità sin da subito e non ti lascia sino alla fine.

8. STREETS OF RAGE 4
Un beat'em up all'anno è d'obbligo. Non avrei mai scommesso nel progetto, ricredendomi video dopo video e stupendomi pad alla mano. Veloce, fluido e con un bel feeling dei colpi. Non reinventa nulla ma lo aggiorna al 2020 mantenendo tutto ciò che ha reso celebre la saga.

7. KATANA ZERO
Il nuovo Hotline Miami? Visuale bidimensionale ma medesimo concept punitivo, musiche incalzanti e una trama altrettanto criptica. Gameplay fenomenale e stiloso.

6. DISHONORED
Dopo essere rimasto sullo scaffale per tanti causo arrivo next-gen finalmente l'ho ripreso e divorato (grazie anche a Prey che mi ha permesso di scoprire l'immense doti del team). Una varietà di approcci incredibile capace di adattarsi ad ogni tipo di videogiocatore. Level design pazzesco, sia per direzione artistica che per costruzioni e possibilità che offre, spesso sfuggenti adocchiata superficiale. Trama non al livello del resto, ma è difficile raggiungere l'eccellenza sotto ogni aspetto.
Pronti con il 2 e l'espansione per il 2021.

5. PANZER DRAGOON ORTA
Ne avevo tanto sentito parlare e ora comprendo pure il perché. REZ coi draghi. Che trip.

4. PERSONA 5 ROYALE
Primo approccio con l'universo Persona/Shin Megami. Gameplay della madonna, stile (più che altro per le musiche e font utilizzati) ma anche situazioni anonime con dungeon e boss talvolta poco ispirati e il consueto protagonista muto e poco carismatico. Trama in crescendo che nel complesso ho apprezzato, cast anch'esso altalenante ma variegato.

3. SUNSET OVERDRIVE
La ragione per cui volevo ONE. Insomniac senza freni nel lavoro più ispirato di questa gen (con buona pace del logorroico Spiderman). Le folli armi alla Ratchet & Clank unite ad un gameplay che ricorda in parte il mitico (ma mai finito) Jet Set Radio. Cazzone e sopra le righe sotto ogni aspetto. Finisce troppo presto e il seguito ancora non s'è visto. Dai cazzo!

2. YAKUZA: LIKE A DRAGON
Yakuza cambia forma ma non anima. Nuovo giro, nuovo cast, nuovo scenario (finalmente!), nuovo gameplay ma solita conferma. Trama incredibile come di consueto, gameplay a turni mai così dinamico tanto da farlo sembrare quasi un action e perennemente sopra le righe, variegato grazie a ben 8 stili uno più folle dell'altro, rendendolo perfetto sia per chi ama i JRPG sia per chi li detesta.
Niente personaggi scemi, logorroici, dialoghi eterni né tedioso livellamento.

1. THE LAST OF US II
Allora, premetto che mi aspettavo di più a livello di narrazione, ma al contempo ha saputo stupirmi sul gameplay che mai avrei creduto così fisico e massiccio, compreso il feeling trasmesso dalle pallottole ricevute. Stealth sempre di ordinaria amministrazione ma l'introduzione dei cani e delle varie fazioni rende il tutto più teso, impegnativo e appagante. Avrei rivisto la struttura, sempre prevedibile con "camminata/dialogo/scontro/dialogo che informa della fine dello stesso/camminata/dialogo/scontro/dialogo che informa dello stesso/ecc" alla lunga ripetitivo, ma nel complesso rimane tanta roba, sia a livello di ottimizzazione che di resa visiva.

Non ci sono interventi da mostrare 😔