Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Larian Studios e prodotto da Maximum Games, Divinity: Original Sin Enhanced Edition è un gioco di ruolo uscito il 27 ottobre 2015 per Xbox One · Pegi 16+

·

Gather your party and get back to the roots of great RPG gameplay. Discuss your decisions with companions; fight foes in turn-based combat; explore an open world and interact with everything and everyone you see.

You take on the role of a young Source Hunter: your job is to rid the world of those who use the foulest of magics. Embarking on what should have been a routine murder investigation, you find yourself in the middle of a plot that threatens to destroy the very fabric of time.

9.4

Recensioni

3 utenti

Ace
Cover Divinity: Original Sin Enhanced Edition per Xbox One

"Il ritorno del GDR Classico"

Divinity Original Sin si può descrivere con tre semplici parole, Impegnativo Longevo e Complesso dove le mosse in ogni battaglia vanno calcolate al minimo dettaglio per non perire, CS a turni ben fatto e classiche meccaniche dei Giochi di ruolo vecchio stile con tanti dialoghi e scelte oltre che vari enigmi ambientali e tantissime quest che potrebbero portare via oltre cento ore di gioco senza esagerazioni, se vi piacciono le sfide e cercate un gioco impegnativo e che vi porti via tante ore é l'acquisto che fa per voi.

Oskorei
Cover Divinity: Original Sin Enhanced Edition per Xbox One

Una delle esperienze rpg (ma non solo) più appaganti e complete di tutta la mia vita videoludica, tanto da averlo acquistato due volte, prima su pc, e in seguito, causa impossibilità di aggiornamento driver per l'Enanched Edition, su xbox one. Gameplay che riesce a essere dinamico pur nella ragionatissima struttura a turni dei combattimenti, e che a difficoltà massima e in coop offre soddisfazioni uniche. Per chi mastica bene l'inglese, i dialoghi in originale sono una goduria; buona comunque la resa in italiano. C'è poco da stupirsi se ad appena mezza giornata dal lancio della campagna kickstarter per il secondo capitolo, le donazioni abbiano più che doppiato il budget d'arrivo.

Non ci sono interventi da mostrare.