Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti per scoprire un nuovo modo di vivere la tua passione.

Su Akio

Mi piace scrivere recensioni, sono appassionato di doppiaggio e videogiochi, studio traduzione e scrivo per Gamesailors.it

Akio condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Akio, aggiungilo agli amici adesso.

Akio

ha scritto una recensione su Helldivers II

Cover Helldivers II per PC

Su Steam Deck è monco, ma mi ha divertito

VIDEORECENSIONE QUI: https://youtu.be/iaWUNF7x7h8

Helldivers 2 è un gioco senza trama, caciarone e super divertente sotto tanti fronti. L'unica paura che ancora oggi ho è che alla lunga possa diventare ripetitivo. In ogni caso è uno shooter discretamente divertente che brilla soprattutto quando si gioca in compagnia.

8

Voto assegnato da Akio
Media utenti: 8.6

Akio

ha scritto una recensione su Persona 3 Reload

Cover Persona 3 Reload per Xbox Series X|S

Uno dei migliori giochi PS2 finalmente su next gen! (non finito)

VIDEORECENSIONE QUI: https://www.youtube.com/watch?v=gz_2j2Yl …

All'atto pratico, Persona 3 Reload è una reinterpretazione molto fedele e credibile dell'originale Persona 3 su PS2 con le dovute migliorie e aggiunte del caso. E' un gioco semplicemente superbo e ripulito, senza particolari problemi da quel che ho potuto constatare.
C'è sempre la stessa trama dei Persona User che devono scoprire il significato dell'Ora Buia e c'è sempre lo stesso gameplay tipico di un Persona, così come ci sono i social links e la divisione tra giorno e notte.
Trovo che il dungeon crawling sia nettamente migliore in questa versione del gioco, comunque.

9

Voto assegnato da Akio
Media utenti: 8.8

Akio

ha scritto una recensione su Super Mario Galaxy

Cover Super Mario Galaxy per Wii

Il mio Mario 3D preferito, nonostante tutto

Super Mario Galaxy è un gioco incredibile. Per anni è stato il mio gioco preferito su Nintendo Wii, senza se e senza ma.
Il suo level design è molto più semplice rispetto a Mario 64 o Sunshine, così come il moveset di Mario, che riduce quasi tutte le sue funzionalità e movimenti in favore di una semplice piroetta, che riesce però a risolvere il 90% dei problemi di esplorazione che potevano sorgere in passato.

È generalmente un gioco molto più contenuto dei suoi predecessori e, a dirla tutta, dopo l'uscita di Mario Galaxy 2 ha perso molto terreno. Nonostante tutto questo, però, credo davvero che Mario Galaxy sia ancora oggi un gioco che vale la pena di giocare. Un'esperienza incredibile e in tante cose inimitabile, che consiglio sinceramente a tutti di giocare almeno una volta.

Consiglio di giocarlo su Wii, ma nel caso in cui abbiate la 3D All-Stars fatevi un favore e giocateci con i joy-con separati. Non ve ne pentirete!

Akio

ha scritto una recensione su Super Mario Sunshine

Cover Super Mario Sunshine per GameCube

Un Mario da cui imparare tantissimo

Mi sono preso una nottata prima di buttare giù qualche rigo su Mario Sunshine. Di per sé è un ottimo gioco pieno di spunti creativi e un gameplay molto "tight", preciso e profondamente punitivo. Questa maniacalità di precisione permea praticamente per tutta l'esperienza, dai primi Soli Custodi alle 240 monete blu.
Per questo motivo è un gioco che sembra pesare molto più di quanto effettivamente pesi a lungo termine.
Non fa sconti a nessuno e non tiene per mano, come succede invece nei titoli successivi della serie. Questa cosa va premiata davvero, perché nonostante tutti i suoi piccoli difetti (i.e. hitbox troppo precise), una volta visti i crediti, resta nel cuore come un'esperienza divertentissima, punitiva e di un trash allucinante.

Perché Trash? Per le incredibili interazioni con i Pianta, che spesso e volentieri ti dicono "Sai che mi piace la pizza?" Mentre il loro intero villaggio sta andando a fuoco, oppure ti guardano e dicono "Vai ad aiutare pelandrone!" e ti scaraventano in aria senza motivo, suscitando un tipo di ironia e comicità che oggi, nel 2024, ho visto solo in questo gioco della serie.
Ma è anche Trash perché un certo personaggio diventa soggetto del gaslighting di suo padre, che gli fa credere che Mario è lo stronzo che ha rapito sua mamma, così come sono ancora Trash i Pianta che, in puro stile Sonic Adventure 2, prendono Mario e lo colpevolizzano perché la persona o essere che ha incasinato la piazza è indubbiamente lui, che è appena arrivato. Un po' come quando scambiano Sonic per Shadow.
O ancora, è Trash il "completion bonus" di questo gioco, letteralmente un .jpg di tutti i modelli del gioco in posa nella piazza con la didascalia "Passa una bella vacanza!", che nella 3D All-Stars non è stata upscalata e quindi è veramente minuscola, anche coi 720p di Switch.

Ma ora via con i lavori forzati che c'è poco tempo!

E infatti i lavori forzati si riassumono in Mario che spruzza acqua ovunque. Che poi, anche lì, a chi verrebbe mai in mente l'idea di un gioco Platform 3D in cui si fa il 90% delle cose solo con l'acqua? E' un gioco matto, lo giuro.

La parte più divertente, per me, è stata raccogliere le monete blu. Un po' perché mi sono fatto ampiamente aiutare da delle guide, un po' perché ho potuto finalmente apprezzare il level design del gioco senza sentire la pressione di un Sole Custode sopra di me o subire le classiche punizioni di questo gioco, che ad ogni caduta non ti uccide (almeno, non nei primi livelli), ma ti forza a riprovare a fare tutto daccapo togliendoti un punto vita.
Da questo punto di vista Mario Sunshine è un'ottima palestra per chiunque. Chiunque si chieda "com'è fatto un platform 3D bello?" dovrebbe provare Mario Sunshine, perché permette di capirlo affacciando però a una serie di problemi che non reputo gravissimi, ma che peggiorano l'esperienza generale del gioco.

Ad esempio, apprezzo tanto che il gioco non ti tenga per mano, ma alcune volte ci vorrebbe qualche aiutino in più, soprattutto nei livelli più labirintici. Alla stessa maniera, la precisione del platforming può essere invalidante, soprattutto in livelli segreti che costringono a un playstyle molto più metodico del normale. Un salto ed è finita, insomma. Poco male, però, perché in questi rari casi c'è sempre un 1-Up in giro.

In ogni caso, trovo Mario Sunshine un'esperienza freschissima ancora oggi e a dir poco affascinante. Su Switch non gira benissimo (a volte stenta i 30FPS docked, non so perché), ma riesce comunque ad essere incredibile e divertente come pochi altri giochi dello stesso genere. Originale, fresco, divertente e fluido come pochi, lo consiglio a chiunque fosse curioso di capire cosa sia un Platform Collectathon 3D. Ma armatevi di pazienza, perché sa essere molto tosto.

8.5

Voto assegnato da Akio
Media utenti: 8.8

Non ci sono interventi da mostrare 😔