Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Daniel San condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Daniel San, aggiungilo agli amici adesso.

Daniel San

ha scritto una recensione su DOOM Eternal

Cover DOOM Eternal per PC

Finito da poco. Ho apprezzato molto la maggiore complessità e varietà che c'è rispetto a Doom 2016, ma allo stesso tempo non ho apprezzato molto l'eccessività. Doom Eternal è troppo, veramente troppo. È più lungo, molto più pieno di nemici, molto più difficile. All'inizio ci sono pochissime munizioni, finiscono molto velocemente e ti ritrovi continuamente a doverle farmare con la motosega, e risulta un po' frustrante. Del platforming e dei puzzle ho apprezzato le tempistiche, spezzano in maniera intelligente il ritmo, più di una volta però hanno finito per innervosirmi, ad esempio quando mancavo il salto per 1 centimetro o quando impiegavo una frazione di secondo in più e dovevo rifarli daccapo. La parte che ho apprezzato di più del gioco è quella centrale, molto più equilibrata in tutte le sue componenti, sia nel combattimento che nel platforming, mentre verso la fine ritorna nuovamente ad essere eccessivo. Della boss fight finale poi non so che dire, è veramente un casino, personalmente mi ha fatto cagare e penso sia un riassunto perfetto, molto più esagerato anzi, dell'eccessività di questo capitolo. In definitiva, nonostante la sua eccessività l'ho apprezzato comunque abbastanza e mi ha divertito non poco, il 2016 però nella sua semplicità l'ho trovato più godibile.

Daniel San

Non ci sono interventi da mostrare 😔