Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Quanto peso dareste alla recensione di un RPG sapendo che è stata fatta giocandoci 6 ore? Ipotizziamo fatta da una testata famosissima

Non sto parlando di Persona 5

Risposta scelta dall'autore della domanda
2 Utilità

Già in generale fare una recensione senza aver finito il gioco non ha molto senso, tantomeno poche ore per un rpg, poi se la fa un utente tipo su Ludo o qualcosa del genere vabeh, la cosa è minima, ma se parliamo di una testata videoludica direi che è piuttosto grave.
Però adesso sarei curioso di cosa o chi stiamo parlando

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

6 ore troppo poco per una recensione degna di tal nome. In generale, credo che una recensione valida debba contemplare la conclusione del gioco o, al massimo, la vicinanza della fine quando comunque ai titoli di coda manchi veramente poco. E questo per me vale sia per la grande testata che per il miliardesimo blog sparso sul web.

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Io recensioni di riviste o siti o portali, ecc, le ignoro sempre proprio.
Se voglio farmi un idea di un gioco parlo con un amico che li ha giocato o cerco in autonomia qualche gameplay per farmi un idea
Poi certo se un gioco che mi attira in giro ne sento spalare solo merda allora mi informo che non ci sia qualche fregatura o magagna tecnica insormontabile sisi

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Non molto, soprattutto se parli di P5 nello specifico, che a 35/40 ore continua ad aggiungere elementi di Gameplay non indifferenti

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Sarebbe l'unica che prenderei sul serio ultimamente, almeno apprezzo l'onestà di dire che non ci hanno giocato stavolta 😂

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Io dico che considererei validi e degni di valutazione aspetti legati esclusivamente alla tecnica del gioco (gameplay, grafica, sonoro)... insomma tutte le caratteristiche valutabili senza portare a termine il titolo. Viceversa non prenderei in considerazione (ma credo che nemmeno la recensione stessa lo farebbe) analisi riferite alla storyline o alla longevità del titolo.

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Non ha proprio senso. Mettiamo che il gioco in questione fosse Final Fantasy VII (quello originale per PS One), le prime 6/7 ore corrispondo alla parte di Midgard, che è a conti fatti il tutorial e l'introduzione, quindi una recensione su questa parte non avrebbe alcun senso.

Quanto peso dareste alla recensione di un RPG sapendo che è stata fatta giocandoci 6 ore? Ipotizziamo fatta da una testata famosissima