Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

kelver87 condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere kelver87, aggiungilo agli amici adesso.

kelver87

ha scritto una recensione su Assassin's Creed Origins

Cover Assassin's Creed Origins per PS4

Le origini del credo

Assassin's creed torna in una veste, più che nuova diciamo diversa, e ci mostra le origini del credo in un antico Egitto davvero spettacolare. Partirei proprio dell'ambientazione, meravigliosa è dir poco. L'Egitto è ricostruito in maniera eccellente non solo per grafica e scorci visivi ma anche per usi, costumi e dinamiche legate a questa antica civiltà. A mio avviso il lavoro migliore è stato fatto sulla biblioteca di Alessandria, davvero eccezionale, ma anche simboli dell'Egitto come le piramidi e il delta del Nilo sono ottimamente realizzati. La vera novità sta nel gameplay, pur essendo ancora possibile agire nell'ombra come per i precedenti capitoli, in Origins la componente action/rpg la fa da padrone. Intendiamoci non è un rpg, le componenti di crescita del personaggio non sono molte e si limitano all'aumento del livello del personaggio e alla possibilità di sbloccare alcuni talenti utili nel procedere del gioco e qualche limitatissimo crafting di oggetti. Carina l'idea di poter ottenere e acquistare nuove cavalcature che a conti fatti sono varie e ognuna con caratteristiche diverse. Per quanto riguarda la storia non siamo certo su livelli eccezionali e la nascita del credo sembra quasi un evento forzato, questo è dato anche dal fatto che apparte Bayek e Aya, i due personaggi giocabili, gli altri npc sono davvero poco ispirati, specialmente Cleopatra e Giulio Cesare, per non parlare di Tolomeo che sembra la caricatura di un minorato mentale. Le missioni secondarie sono varie e alcune storie sono addirittura più interessanti di quella principale, diciamo che questa è stata probabilmente una scelta obbligata visto che per procedere con la storia primaria avrete bisogno di farne una buon parte per salire di livello. Ci sono poi delle piccole chicche che mi hanno favorevolmente impressionato, come l'utilizzo di Senu, l'aquila di Bayek, per trovare oggetti o persone all'interno della mappa, ma soprattutto alcuni glitch dell'animus che permettono di affrontare alcune divinità egizie, tra cui Anubi. Insomma Origins è un ottimo titolo, ad alcuni probabilmente lo stravolgimento del gameplay non piacerà, ma il risultato finale è molto interessante.

kelver87

ha pubblicato un link riguardante Call of Duty: Ghosts in L'angolo delle offerte

da gamestop call of duty ghosts prestige edition a 24,98
tra le altre cose la confenzione contiene una telecamera tattica 1080dp hd

kelver87

ha aggiornato la sua collezione

Non ci sono interventi da mostrare.