Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Dioneamuscipula condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Dioneamuscipula, aggiungilo agli amici adesso.

Dioneamuscipula

ha scritto una recensione su Borderlands 3

Cover Borderlands 3 per PS4

Terapia e pallottole

Giocato in coop con Pigi (in realtà sono stato tutto il tempo a rincorrerlo). Come al solito Gearbox ti fa divertire e ti fa fare qualche risata. Non ho trovato grandi differenze rispetto ai precedenti capitoli, lo stile grafico è sempre quello, come anche la longevità (40-50 ore secondarie comprese) e il gameplay. I personaggi sono sempre fuori di testa e la storia è volutamente esagerata. Borderlands 3 è come un buon minestrone, non fa la figura di un risotto alla crema di scampi ma sazia e riscalda.
Ovviamente da giocare in compagnia, da solo potrebbe annoiare.

8

Voto assegnato da Dioneamuscipula
Media utenti: 8.5 · Recensioni della critica: 8.5

Dioneamuscipula

ha scritto una recensione su Hades

Cover Hades per Nintendo Switch

Fuga per la vittoria

Spinto dai pareri positivi e riconoscimenti ottenuti ho fatto mio su Switch questo nuovo titolo dei Supergiant games, già autori del celebre Bastion.
Vestiremo i panni del “giovane” Zagreus figlio di Ade, il quale si è messo in testa di dover raggiungere i suoi parenti nell’Olimpo e abbandonare per sempre gli inferi.

Il gameplay è simile a quello dei Diablo ma poi la talentuosa software house ci mette del suo creando una formula di gioco magica e assuefacente. Può essere considerato a tutti gli effetti un titolo mordi e fuggi in quanto tentare l’evasione non porterà via troppo tempo, male che vada si muore e si ritorna nella propria dimora pronti per pianificare una nuova fuga.

Ho apprezzato tutto il sistema dei doni casuali offerti dagli dei che va come al solito dal comune al leggendario. Belle le armi, la mia preferita il fucile adamanth che con i giusti potenziamenti diventa un micidiale strumento di morte. Interessante anche la pesca e la possibilità di utilizzare le risorse ottenute per abbellire la dimora e rafforzare i legami con i personaggi del gioco.

Hades mi ha colpito in positivo anche per l’ottima ambientazione (adoro la mitologia greca), per lo stile grafico e per la narrativa, non complessa ma ricca di fascino e umorismo. Longevità elevata, soprattutto se uno vuole sbloccare tutto e completare le quest secondarie. Infine le musiche, non tantissime ma gradevoli, eseguite in game da due vere autorità del settore...
Un titolo impegnativo ma che non sfocia nella frustrazione, dopo un po’ di tentativi iniziali e lo sviluppo delle giuste abilità si fa. Certo il patto della pena (scoprirete voi cos’è) verrà a complicare le cose però serve anche a portare un po’ di brio al gioco.

Alla fine l’unico segno meno che ho riscontrato è una certa ripetitività avvertita tra la prima fuga ( la vera magia del titolo) e la visione del finale.
Per carità il gioco diverte sempre, si potenzia il pg si sbloccano cose e si provano nuove combinazioni, ma alla fine il succo è quello. Con un pochino in più di varietà avrei tranquillamente messo Hades nelle eccellenze, anche perché tolto questo difetti non ne ha.

Ottimo gioco, non posso che unirmi a chi lo sta consigliando da settimane.

P.s Mi mancherà bastonare il “duo” nei campi elisi, soprattutto il biondino spaccone.

8.5

Voto assegnato da Dioneamuscipula
Media utenti: 9.1 · Recensioni della critica: 8.9

Non ci sono interventi da mostrare 😔