Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Problema al Tunnel Carpale.

Salve a tutti e grazie in anticipo a chi risponderà.



Da qualche mese vivo un disagio abbastanza forte causato dal mio problema al tunnel carpale a entrambe le mani. Sfortunatamente ho avuto un peggioramento alla mano destra e utilizzare il Pad e il Mouse sono diventate imprese titaniche per me ... Tra qualche settimana ho appuntamento da uno specialista. Nel frattempo volevo chiedervi, qualcuno di voi ci è passato?



Non poter giocare come prima mi sta abbastanza deprimendo ...



Grazie a tutti per l'attenzione!

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Per il mouse prendi quello verticale (così il polso avrà una posizione più naturale), mentre per il pad al momento ti tocca abbandonarlo. Cerca di ripartire qualsiasi attività tra le due mani ed evita qualsiasi sforzo. Lo so che è difficile tra lavoro e altre attività, ma purtroppo il riposo è fondamentale per questo maledetto nervo del cavolo asd Poi senti il tuo medico di base per una cura che ti faccia da "tampone" fino a quando avrai la prima visita. Lo specialista poi ti ordinerà sicuramente ecografia (per vedere se hai tumefazioni o altro) e l'elettromiografia (per sapere in quale stato è il tuo nervo) e deciderà se operare o fare altro. Comunque buona fortuna, so cosa vuol dire non poter più usare le mani (soprattutto per giocare sigh) :)

Risposta scelta dall'autore della domanda
2 Utilità

Ciao mia mamma ha avuto sto problema la terapia che ha fatto è stata dal fisioterapista attraverso specifiche terapie e ogni tanto prende le compresse di antidolorifici in caso di dolore comunque sia è un problema che a seconda della gravità dei casi potrebbe anche non risolversi mai a quanto ci è stato detto dal medico che l ha visitata, non so quale sia la gravità del tuo ma comunque aspetta la visita ed inizia ad informarti e fare determinati esami per capire come è meglio procedere

Risposta scelta dall'autore della domanda
2 Utilità

Primo passo è sicuramente uno specialista, nei casi peggiori si arriva all’operazione, altrimenti si interviene tramite fisioterapia e tutori si cerca di evitare la continua infiammazione.

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Io ho avuto una infiammazione al tendine carpale destro, per fortuna l'ho presa in tempo e l'ho fatta passare adottando mouse ergonomici sia al lavoro che a casa, appoggiando sempre il gomito sulla scrivania e andando da un chiropratico ingamba

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

È un problema piuttosto comune, soprattutto tra le donne. Certi lavori poi ne sono molto soggetti come chi fa la banconiera al supermercato. Difatti sia mia moglie (che fa quel mestiere) che le sue colleghe ne soffrono. Di norma quando il dolore diventa molto fastidioso ci si può operare. Si fanno tranquillamente anche tutte e due una mano alla volta.

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Avatar di Altar

LvL 66
Idra

Ci sono passato anch'io, ma ho risolto senza medici né medicinali. Ti suonerà strano, ma con me ha funzionato.....
Utilizzando dei guanti da palestra (di pelle, quelli con le dita tagliate), anche per dormire, ho ridotto drasticamente dolore e infiammazione. Poco a poco il problema è del tutto sparito. Parè che in questo modo il carico di lavoro sulle mani sia in qualche modo "impedito" dallo spessore della pelle.
Forse l'ho preso in tempo e ho avuto fortuna... ma tentare non credo possa farti male ;)

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Evitare movimenti e posture scorrette, tutori per il riposo diurno e soprattutto notturno, integratori neurotrofici e antinfiammatori (anche brevi cicli di cortisonici). Evita infiltrazioni, sono inutili se non dannose visto che il nervo viene ad essere ulteriormente compresso dal liquido iniettato. Se hai meno di 50/60 anni è difficile trovare un chirurgo che ti operi visto che il tasso di recidiva a 10 anni è parecchio alto.

Problema al Tunnel Carpale.