Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti per scoprire un nuovo modo di vivere la tua passione.

Miglior sedia da scrivania?

Amici, compagni, fratelli, ho necessità del vostro aiuto. Ho provato mille sedie diverse per la mia scrivania, nella quale gioco ma principalmente lavoro tutti i giorni, da quelle da Gaming a quelle da ufficio più tradizionali, ma NON sono mai riuscito a trovarne una che sia comoda. Continuo a pensare che la maggior parte delle sedie da Gaming siano uno scam allucinante, ma non ho idea di cosa prendere in alternativa. Sapresti indicarmi voi una sedia che trovate comoda per la vostra scrivania? Non vi do un vero e proprio limite di budget, non perché non ci sia ma perché voglio vedere tutte le possibili opzioni, per trovarne una davvero comoda sono assolutamente disposto anche a rapinare un negozio. Grazie mille in anticipo a tutti quanti!

in Ludomande

Risposta scelta dall'autore della domanda
2 Utilità

Io ho la Markus dell'ikea, considera che l'ho presa principalmente per lavoro, passanto dalle 6 alle 8 ore al giorno al PC, è stata una manna per culo e schiena.
La seduta non è eccessivamente morbida, ma ti ammortizza bene le chiappe. Lo schienale a rete lascia arieggiare la schiena, e presena una leggera curva in prossimità del supporto lombare. In cima allo schienale c'è un cuscino piatto, che non sempre arrivo a usare, ma risulta comunque un buon sosteno.
Su può regolare in altezza e in inclinazione, avendo pure la possibilità di bloccare l'inclinazione come desideri (il che non è male, visto che la molla di ritorno è bella tosta).
L'unico difetto sono i braccioli con il "cuscinetto" in gomma. Con il caldo forse non saranno il massimo, e almeno nel mio caso devo ricordarmi sempre di abbassare la sedia prima di infilarla sotto la scrivania, o rischio ci sbattano. Ma nonostante siano rimasti anche incastrati sotto il bordo della scrivania, si sono appena leggermente segnati, se li guardi in controluce. Considera comunque che sono dei pezzi che potresti anche non montare, ma risultano comunque comodi.
Ce l'ho da ottobre scorso, e usata ogni giorno, è ancora perfetta come il primo giorno.

PS:
Ho preso la Markus perché sono le sedie che usano nella sede della ditta per cui lavoro (che tra l'altro tratta pure arredamenti di lusso, quindi non avrebbe nulla a che spartire con Ikea), e tutti ne parlavano bene.

PPS:
Piccola nota. Ho trovato che, almeno nel mio caso, per lavorare la posizione perfetta è con lo schienale dritto e la testa poggiata al cuscinetto (quando me lo ricordo). Così assecondo tutte le curve della schiena e non accuso alcun fastidio. Per giocare invece la braco all'indietro e buonanotte.

 

Ce l'ho anch'io da ormai 4 anni

- Nota negativa/positiva in base ai punti di vista: Le rotelle fanno cagare e si muovono male. Il lato positivo è che non ti capiterà mai che la sedia si sposti per sbaglio mentre ci sei sopra. Il lato negativo è che quando la vuoi spostare sembra mezza sminchia e si muove un po' a cazzo di cane

- Super positivo il fatto dello schienale che fa passare l'aria. Inoltre è completamente sfoderabile così da poter togliere la polvere che si forma all'interno (tanta)

- Sarò io ad essere mezzo storto ma mi trovo malissimo con il supporto lombare e con il poggiatesta, mi viene quasi impossibile stare "seduto bene", mi viene sempre da tenere la testa in avanti

Risposta scelta dall'autore della domanda
2 Utilità

Concordo con i commenti scritti sulla Markus, la ho da 3 anni e non la cambierei con nulla
In caso, un paio di raccomandazioni (valgono per tutte le sedie)
NON prenderle in similpelle ma in tessuto, se possibile con lo schienale in retina elastica. La similpelle tende a distruggersi e d'estate rischi di rimanerci attaccato
Cambia le rotelle normali con un modello simil roller-blade, così eviti di distruggere il pavimento e soprattutto migliori la mobilità della sedia di tantissimo

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Io ho sempre avuto una sedia da gaming della Sparco. Ma era stra scomoda e dura. Ho poi negli scorsi mesi preso quella della Nacon in collab con PlayStation ed è Super. Costa 200€ è super morbida e anche per il lombare è davvero top. Le sedie da gaming sono perlopiù estetica più che comodità. Non tutte eh ma per la maggiore. Poi se sei amante Sony un punto in più.

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Non avendone esperienza, ti posso dire solo questo: forse è meglio se fai un giro per negozi e ne provi qualcuna; certo, ci impiegherai un po' di tempo, ma almeno potresti non rischiare di comprare delle vaccate, controllare di persona prima è sempre meglio che ritrovarsi la sorpresa dopo.

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Sono d'accordo con te sullo scam io ne presi una pagata 300 euro e non la uso quasi mai perché la trovo poco comoda, hai pensato di virare su una poltrona? L unica cosa dovresti vedere l altezza in quanto se la scrivania è troppo alta staresti scomodo.

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

In genere evito qualunque prodotto con la dicitura gaming perché alla fine è della stessa qualità, se non peggio, di quelli che troverei senza. La solita giustificazione del marketing per aumentare il prezzo e vendere fumo.

La mia l'ho presa in un semplice negozio di articoli da studio/ufficio. Ha la seduta imbottita, lo schienale a rete e regolabile, il supporto lombare e i braccioli regolabili in plastica. Il negoziante mi ha garantito che è fatta in Italia e la dicitura sotto la sedia riporta la stessa cosa ma non idea di che marca sia. Mi pare di averla pagata 170€ (nel prezzo c'erano anche le ruote gommate prese a parte). Per ora mi trovo molto bene.

Miglior sedia da scrivania?