Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Grafica? Audio? Storia? Longevità? Personaggi? Recensione? Genere? Altro? Raccontate cosa vi fa scegliere.

Ciao, ho questa curiosità, quando valutate o scegliete un nuovo videogioco, quale è la prima cosa che ve lo fa scegliere?
Personalmente la storia, a seguire la grafica e il genere.

Devi accedere per votare.

Risposta scelta dall'autore della domanda
2 Utilità

Gioco un po tutto, la cosa che mi fa scegliere un videogame rispetto a un altro è il momento. Se in quel periodo ho il tempo per fare una partita e via sceglierò un rogue like o un action rpg alla diablo o paradossalmente un monster hunter ,un picchiaduro o un call of duty. se ho piu tempo vado di un bel action adventure o un rpg/jrpg o roba più impegnata sisi

Risposta scelta dall'autore della domanda
2 Utilità

Direi che il primo requisito che valuto nell'eventuale ricerca di un gioco è il genere che deve essere affine ai miei gusti, tipo fantasy, fantascienza, horror ecc. ma non mi fossilizzo solo su quelli, capita che giochi ad altro se è ben fatto o consigliato da un'amico.
Evito gli sportivi in generale.
Poi il gameplay ha la sua importanza perché non mi piacciono i combattimenti a turni e gli strategici.
Deve avere un buon livello tecnico generale. Non tanto graficone ecc. (che apprezzo) ma che sia esente da grossi problemi quali bug fastidiosi, cali eccessivi di frame, crash continui ecc.
La storia è importante e adoro quelle ben fatte, che ti lasciano qualcosa.
Il sonoro, ora che mi ci fai pensare è una cosa su cui non mi pongo mai molte domande quando acquisto un titolo. Male. Male.
La longevità conta in rapporto con il prezzo del gioco. Spendere 70€ per giocare meno di 10 ore mi farebbe girare un po' le scatole.
Certo non andrò a comprare la versione xbox di un gioco non avendo la piattaforma xd.
Butto l'occhio a qualche recensione/gameplay ma solo per capire se ha le caratteristiche sopracitate.
Una cosa che non hai citato è che il gioco faccia parte o meno di una saga/sia un seguito. Ecco, per me, se c'è una saga che adoro, l'acquisto del capitolo successivo è praticamente assicurato.
Insomma ci son un sacco di fattori che contribuisco alla ricerca del prossimo gioco da affrontare!

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Anche per me, soprattutto genere
C'è il periodo del Metroidvania, del gioco a turni, open world e quant'altro
Ragnarok per dire è un gioco che sicuramente giocherò e mi piacerà, non l'ho ancora preso e non ne sono interessato perché non è il periodo adatto a lui, sebbene sappia che è indubbiamente un gioco valido

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Mi vedo un gameplay prima di acquistarlo, genere non più di tanto poichè gioco un po a tutto tranne non sia un gioco di macchine o sportivo..poi ovviamente un minimo di grafica la pretendo soprattutto se è un gioco next gen, l'audio mi interessa soprattutto se mi tocca giocare uno sparatutto, storia e longevità non mi interessano piu di tanto ,e preferisco giocare su playstation

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Sicuramente il genere è le recensioni dei videogiocatori poi la grafica che per me è importantissima e la longevità soprattutto la storia è anche importante ma non necessaria per farmi innamorare della scelta del gioco.

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

In primis che il genere mi piaccia e sia adatto ai miei gusti....niente di più orribile che giocare forzatamente a qualcosa solo per sentito dire o per convinzione....Successivamente guardo molto il gameplay...A seconda del genere do molta importanza anche a colonna sonora,personaggi e sceneggiatura...Tutto il resto viene dopo,grafica compresa.

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Ed ecco che arriva il romanzo🤣, la scelta di un game è molto personale,
Genere è Storia sono le prime cose che guardavo, longevità a seconda del prezzo, se un gioco durava poco doveva essere eccezionale per prenderlo a un prezzo non in offerta,
il gameplay deve attirarmi se no mi scoccia,
io metterei anche ripetitività è difficoltà, un gioco longevo ma che fai e ripeti sempre le stesse azioni o che diventa troppo facile anche se ha le cose citate prima alla lunga stanca,
io ci metterei anche il multiplayer che avvolte rende un gioco molto piacevole, ad esempio ricordo ancora gli amici e le lunghe sezioni di gioco con Destiny su Ps3..
Una buona grafica fa' di certo preferire un game ad un altro ma non è indispensabile, audio spesso se coinvolgente ti fa appassionate ad un game,
Recensioni si gli davo uno sguardo per capire di cosa si tratta ed avere una valutazione aiuta nella scelta, di certo se un gioco non piace a nessuno non sto lì a spendere soldi, per la piattaforma all'epoca avevo sia Ps3 che Xbox, la mia scelta preferito game su Ps3 per il multiplayer e mi trovavo meglio ma alcuni game si trovano solo su alcuni dispositivi..

P.s. concordo con Akira il doppiaggio o almeno i sottotitoli Italiano erano indispensabili..
Tipo i seguito di Yakuza solo in inglese ma rovinato i successivi game

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Innanzitutto il sistema su cui gira perché ho solo playstation; poi ciò che mi interessa di più sono il genere e la storia, se trovo che la storia sia buona la grafica passa in secondo piano, i personaggi sono connessi alla grafica; se sono concentrato nel gioco spesso non mi accorgo nemmeno dell' audio, che comunque non tengo mai a zero, mi disturberebbe; la longevità è molto importante, però non tutti i giochi riportano una durata sul retro di copertina, a cui sopperisco, se mi va, leggendo qualche recensione se è un gioco che non conosco.

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Difficile rispondere perchè non ho dei parametri precisi con cui scelgo un gioco. Diciamo che nel complesso deve intrigarmi la trama, l'unica cosa per la quale posso mettere in secondo piano il gameplay (aspetto, per me, fondamentale). Che se fa schifo, mi risulta davvero difficile da portare avanti.
Poi, ovviamente, il genere. A parte JRPG e RPG old-school, gioco un pò a tutto con preferenze verso action/adventure, FPS e survival-horror.

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Tendenzialmente scelgo un gioco in base al gameplay che vedo nelle recensioni o nei gameplay... Xke é quello che( x me) mi prende... Il resto x me passa Ain secondo piano... Una volta deciso e preso vedo la storia, l'audio ecc e do un voto finale dopo tutto che comprende il resto...

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Io guardo genere innanzitutto, amo GDR,JRPG e azione mentre odio FPS e titoli multiplayer e poi cerco di avere una panoramica della storia. Longevità e grafica non mi interessano granchè mentre le recensioni spesso sono fatte con troppe incongruenze tra quello che viene descritto o raccontato e la valutazione finale. Se proprio devo guardare le recensioni ormai ho un paio di youtuber di cui mi fido e che solitamente non mi hanno mai deluso sulla scelta fatta.

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Normalmente scelgo in base a trama/ambientazione e direzione artistica, a volte anche grafica se è particolarmente strabiliante. Il genere non è una discriminante dato che, tolti sportivi e competitivi, gioco tutti i generi.
Però una degli elementi principali su cui decido se comprare o no un gioco, è la presenza del doppiaggio in italiano. Visto che per qualcosa devo pure fare un scrematura, da sempre ho deciso di comprare quasi solo giochi che siano doppiati in italiano, a meno che non trovo a prezzo super scontato qualche gioco sub ita che mi interessi particolarmente.

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

La prima cosa che mi fa scegliere un gioco è sicuramente la storia. La seconda cosa sono i personaggi, che se non mi prendono bene è un problema. Poi, sarà strano, ma ho sempre un punto debole per la musica e gli effetti sonori in un gioco. Paradossalmente mi attira molto di più un gioco con un comparto audio fatto bene, ma con una grafica non eccezionale, che uno con una grafica della madonna che però ha un audio orribile.

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Ovviamente il gameplay. Salvo il comparto grafico e sonoro, per cui vale un po' un discorso a parte, è il gameplay il fulcro di un gioco e quello che racchiude tutto. Il genere è una classificazione di un certo tipo di gameplay.

Grafica? Audio? Storia? Longevità? Personaggi? Recensione? Genere? Altro? Raccontate cosa vi fa scegliere.