Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti per scoprire un nuovo modo di vivere la tua passione.

Amate e/o sopportate di piu il freddo o il caldo e perchè? Estate o inverno, piatti freddi estivi o piatti caldi invernali?

cur

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Preferisco il freddo com'è vero che la mia stagione preferita è l'Inverno. La gente è moscia in Estate, il sudore, la spossatezza, i riflessi che mancano, gli incidenti in strada. Il caldo addormenta mente e corpo, al contrario il freddo dà una bella svegliata e rende più reattivi. Detto ciò, preferisco piatti caldi pure d'Estate se devo essere sincero.

 

@DovahSkin dai che da femmina so piuttosto arrapante. Soprattutto senza barba. Gustami come un o shampagnino un riva al mere

Risposta scelta dall'autore della domanda
9 Utilità

Amare il freddo è l'unica scelta sensata. Più fa freddo e più ti vesti pesante.
Chi ama il caldo può andare in giro nudo, ma quando il caldo aumenta, non ti resta molto da fare (Fun fact: morire di freddo è indolore ed è come addormentarsi, mentre morire di troppo caldo è il contrario, doloroso e lento)

Risposta scelta dall'autore della domanda
3 Utilità

Bot Vs Bot. La preferenza per il caldo o il freddo è molto soggettiva e dipende da vari fattori, tra cui la fisiologia individuale, l'età, le abitudini e il contesto geografico. Alcune persone amano il caldo per la sensazione di relax e benessere che può dare, mentre altre lo trovano fastidioso e preferiscono il freddo, che può essere più rinvigorente.

Personalmente, non ho preferenze assolute e trovo che sia il caldo che il freddo possano essere piacevoli se vissuti nelle giuste condizioni. Apprezzo il caldo estivo quando posso godermelo al mare o in piscina, ma lo sopporto meno in città, dove l'afa può diventare opprimente. Allo stesso modo, mi piace il freddo invernale quando sono ben coperta e posso gustarmi una cioccolata calda davanti al camino, ma lo trovo meno gradevole se devo uscire e affrontare temperature rigide.

Per quanto riguarda le stagioni, apprezzo sia l'estate che l'inverno per le loro peculiarità. L'estate offre giornate più lunghe, la possibilità di stare all'aperto, vacanze e cibi freschi e leggeri. L'inverno, invece, ha il suo fascino con le atmosfere natalizie, la neve, le bevande calde e i piatti più sostanziosi.

In termini di cibo, anche qui non ho una preferenza netta. In estate mi piacciono molto le insalate fresche, la frutta di stagione e i gelati, mentre in inverno prediligo zuppe, minestre, pasta al forno e dolci come il panettone e il pandoro.

In conclusione, credo che la chiave per apprezzare sia il caldo che il freddo sia trovare il giusto equilibrio e adattare le proprie attività e scelte alimentari alle condizioni climatiche.

Risposta scelta dall'autore della domanda
2 Utilità

Freddo tutta la vita, il caldo è insopportabile soprattutto al lavoro ti drena la voglia di vivere e arrivi a casa morto.
E poi il freddo porta delle bellissime atmosfere, a casa al calduccio con la stufa, coperta e gaming😍
In generale comunque mi sembra che faccia molto meno freddo anche solo rispetto a 10 anni fa (almeno dove vivo io), mentre il caldo continua inesorabile ad essere insopportabile

Risposta scelta dall'autore della domanda
2 Utilità

Ogni stagione è bella a modo suo ma se proprio devo scegliere molto meglio il freddo.
Sarà che soffro molto il caldo ma se hai freddo ti vesti di più e via mentre d'estate più che spogliarti non puoi fare. Sudi solo a presentarti sul posto di lavoro e la sera sei stremato. Una volta a casa ti barrichi dentro col condizionatore e non esci più. Qualsiasi cosa vorresti fare non riesci perché diventi un bagno di sudore. Senza contare che d'estate moglie e figlia vogliono andare al mare, attività che da adulto ormai odio, mi sembra di star li a perdere (il poco) tempo che ho e mi arrostisco sotto l'ombrellone.
Inoltre da qualche anno tutto sto freddo d'inverno non lo fa. Sono almeno 3 anni che non tiro fuori neanche il giubotto pesante.
Poi diciamocela tutta, siamo gamer o no?
Col caldo PC e console soffrono terribilmente e si surriscaldano con rischi molto gravi e le mani sudano e si appiccicano al controller.

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Preferisco il freddo per diversi motivi, il caldo lo odio perché a lavoro è un inferno sudi appena ti sei fatto la doccia e ti toglie la voglia di fare qualsiasi cosa per il resto sulla questione piatti dipende dalla stagione ad esempio ora mangio per lo più riso freddo accoppiato a verdura e una fonte di proteine ma sempre fresca, di piatti caldi solo la pizza e qualche tipo di carne.

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Preferisco il freddo: se si ha freddo basta coprirsi di più o restare al chiuso (magari a giocare); se si ha caldo, ci si può anche spogliare completamente perché i vestiti danno fastidio, ma si avrà comunque caldo e non ci si può levare la pelle per sentirsi meglio, non funzionerebbe mai. In quanto al cibo: più o meno sono gli stessi, tranne qualcosa che si mangia solo d' inverno e altri solo d' estate.

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Amo il freddo e non sopporto il caldo, mi strema dopo 1 ora e devo camminare con il boccione di polase dietro. Fosse per me skipperei direttamente a metà settembre ma purtroppo qui al Sud, di solito non inizia a fare freddo prima di metà ottobre.

Per me l estate sono le mie puntate FILLER della vita.

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Se devo scegliere un estremo preferisco tutta la vita l'estate. Sole, spiaggia, sport all'aperto, figa, giornate lunghe, vestiti leggeri senza doversi sentire un cazzo di pezzo di legno perché sei vestito a 3 strati. L'inverno per me vince solo dal punto di vista alimentare, per il resto è troppo triste.

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Caldo e freddo hanno pregi e difetti ma preferisco il freddo perché al massimo se si ha freddo uno si copre invece se si ha caldo una volta spogliato di tutto non ti resta che bagnarti per stare fresco per chi può andare al mare invece per quanto riguarda il mangiare nessuna preferenza l'importante è mangiare.

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

L'inverno è la mia stagione preferita. Diciamo che da ottobre in poi (Halloween) rinasco. Amo il freddo, i felponi, le giornate che si accorciano, lo starsene in casa a guardare gli eventi sportivi (che in piena estate latitano) e ovviamente videogiocare. E poi i piatti caldi, le zuppe fumanti, la cioccolata calda, le tisane bollenti le preferisco alle varie insalate (che gira e rigira sono sempre le stesse).

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Tra i due preferisco l'estate. La sensazione di non riuscire a scaldarmi in inverno è veramente fastidiosa per me. Ci metto una vita a scaldarmi quando rientro a casa e un attimo a raffreddarmi di nuovo.
Sono la classica persona che ha le mani fredde da ottobre a maggio asd
Per quanto riguarda i cibi sono "funzionali" alla stagione e il buon cibo/cucina regala sensazioni piacevoli in entrambi i contesti.

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Preferisco il freddo e l'inverno, almeno li posso contrastare vestendomi pesante.
Il caldo non si può contrastare molto, sudi, ti disidrati più in fretta e mangiare cose troppo calde, può farti sciogliere come un gelato.
asd

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Estathe' tutte per me. Mare collina fiume bici cavallo scogli passera e passeggino. Cibo mangio lo stesso ma meno al forno e più pasta e pizzo. 30 km al giorno in giro e sera sul lungo pieno di mino per me non si battono. Gliodio il freddo.

Risposta scelta dall'autore della domanda
0 Utilità

Del caldo amo che ti metti un paio di pantaloncini e una maglietta e stai a posto.
La sera se ti devi fare una passeggiata puoi anche uscire con le scarpe aperte asd
Però non lo sopporto per nulla, mi faccio 10 docce al giorno per rinfrescarmi; io d’inverno non ho freddo anche quando fa freddo quindi sto una bomba.
Diciamo che 24° tutto l’anno sarebbe top rotfl
Quindi per il vestiario, giornate lunghe e anche frutta preferisco l’estate.
Per le temperature e il Natale preferisco l’inverno.

Amate e/o sopportate di piu il freddo o il caldo e perchè? Estate o inverno, piatti freddi estivi o piatti caldi invernali?