Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Che rapporto ha il vostro fidanzato / fidanzata / marito / moglie / compagno / concubino / concubina etc. con i videogames?

... e con il fatto che voi che giochiate "così tanto"?

Risposta scelta dall'autore della domanda
12 Utilità

Solo discorso videogiochi in generale
“Ancora che giochi?”
“Ma piccolino sei”


Alla fine la mia riposta pacata fu :
“Perchè invece non inizi anche te invece di guardarti quelle cagat* di GF, Tempation Island e tutto il palinsesto rai?”

Da quella volta non ha più detto niente :3 asd

Risposta scelta dall'autore della domanda
6 Utilità

È difficile trovare una persona a cui piacciono videogames... O almeno.. nel mio percorso di vita non c'è stata una ragazza che le fossero piaciuti così tanto i videogiochi quanto me.. quindi direi che ancora sono quel lupo solitario che gioca ai videogames ma che spera di trovarne qualcuna altrettanta piacevole e condivisibile della mia passione..

 

Purtroppo non abbondano, persa che quando iniziai a giocare 30 anni fa non esistevano proprio, conoscevo solo ragazzi videogiocatori e solo grazie a uno dei miei futuri cognati che mi ha fatto conoscere il pc, i videogiochi e i suoi amici videogiocatori, a tutt'oggi è il mio parente acquisito preferito! :D

Risposta scelta dall'autore della domanda
5 Utilità

Mio marito è la persona più bella del mondo, più passa il tempo e più lo apprezzo, comprensivo, generoso, amorevole, onesto, rispettoso, determinato, altruista, volenteroso, attivo, simpatico, socevole, sportivo ed anche un bell'uomo 😁. ha solo 2 difetti, il primo: è troppo accomodante e generoso tanto che non sempre si rende conto che a volte gli altri se ne approfittano e a volte devi farglielo notare perché se ne renda conto, persino i gatti dei vicini arrivano in massa quando torna dal lavoro perché secondo lui non gli danno abbastanza cibo, cosa non vera perché sono abbastanza pasciuti, e devo starci a discutere che non gli dia da mangiare perché casa mia non è la caritas felina, insomma anche i gatti se ne approfittano. Secondo: pur rimanendo colpito dai filmati di videogiochi che gli ho fatto vedere proprio non ha la pazienza di giocarli, le ho provate tutte ma non c'è niente da fare, ho provato a farlo giocare a giochi con meccaniche semplici ma è proprio negato, sembra che non riescano a coinvolgerlo, gli unici giochi che gli ho visto fare al pc sono giochi di carte e scacchi, sta cosa proprio va al là della mia comprensione, come fa a non avere il desiderio di almeno provarli non lo capisco, eppure a volte si incanta quando vede alcune scene mentre gioco!

Risposta scelta dall'autore della domanda
5 Utilità

Bah,la mi donna inizialmente era una casual,col tempo si è appassionata sempre di più e siamo arrivati al punto in cui,a parte leggere differenze, sostanzialmente giochiamo alle stesse cose. Giusto pochi giorni fa si è platinata dark souls e sta prendendo la via del Trophy hunter,lo stesso dark che pochi mesi fa diceva che non avrebbe mai toccato. Non le piacciono musuo,sparatutto (eccetto uno),quiz non ne fa praticamente mai,e una lieve avversione per i platform. Seppur lo reputo un gioco scatola,mi sono divertito a fare insieme a lei,a turno, titoli come Outlast. In conclusione, anche per questo verso non la cambierei con nessuna. ahsisi

 

@Hime Jules scrollando velocemente la pagina avevo intravisto una cosa che mi era sembrata quello che hai scritto, ed ho pensato "toh, in un post sui rapporti tra videogames e relazioni amorose ho intravisto per un attimo CAZZO DURO. Che scherzi che fa a volte la vista."
Invece era il tuo.
Il post eh.

Risposta scelta dall'autore della domanda
5 Utilità

La mi ex li odiava, mi dava continuamente del ragazzino perche "perdi tempo davanti ai videogames a quasi quarant anni!". Non stupisce sia diventata ex 😂

 

@Giazzina A questo punto credo che dipenda dalle persone e forse ha ragione Svyturis, è questione di struttura mentale, per le donne è fattibile mentre per gli uomini no, almeno per una parte perché ho conosciuto e conosco uomini o ragazzi single che hanno 1-2 donne che considerano vere amiche, però non so in che grado di amicizia le collocano.

 

@RedWolf perché sei tu che come dici non ne hai bisogno o preferisci la compagnia maschile ma lo vedi che però potrebbero essere potenziali amiche di un'amicizia profonda? Ma se la cosa non scatta, non scatta, come nell'innamoramento! 😊

Risposta scelta dall'autore della domanda
5 Utilità

Capisce che ormai il mio stile di vita si sia adattato alle partite con amici e lo accetta, lei si guarda le serie tv e io gioco. L'importante è sempre avere del tempo per lei

Risposta scelta dall'autore della domanda
4 Utilità

Meraviglioso! Ci facciamo i doppi col cabinet. Oppure giochiamo ai giochi party su PS4. Quando invece mi faccio delle tirate di 4 5 ore....lei fa altro al pc (mia moglie). Sono anche aiutato dalla sua età, molto più giovane di me e quindi più ludica....io nonostante sia grandicello alla fine mi sento uno di 15 anni..

Risposta scelta dall'autore della domanda
3 Utilità

Mia moglie e i videogiochi son due cose a se stanti. Da piccina con le due sorelle aveva la PlayStation con Crash e Rayman ma delle tre era quella che giocava meno. Ho provato tante volte a farla avvicinare a questo mondo ma il massimo che ho ottenuto è stato farla giocare a Mario Party, Puzzle Bubble o ai vari Layton. Neanche Animal Crossing e Nintendogs hanno funzionato. L'unica cosa alla quale non rinuncerebbe mai è Farm Heroes Saga sullo Smartphone, al quale gioca ininterrottamente ogni giorno da anni...

Risposta scelta dall'autore della domanda
3 Utilità

che rapporto ho con i miei? ah boh. Ci sono stati periodi in cui mia madre si lamentava che giocassi anche solo 3 ore alla play, e periodi in cui potevo giocare tutto il giorno (quando andavo a scuola), lasciando la porta aperta. Attualmente, i miei non sanno che gioco 10 ore al giorno (sanno solo che gioco 2-3 ore la sera) e bene cosi, che mi madre mi fa 2 palle atomiche per la bolletta dell'ENEL (anche se le ho mostrato 50 volte che su 180 euro ogni 2 mesi, 70 euro sono di consumo EFFETTIVO [e considerato che abbiamo frigorifero sempre in corrente, lavatrice sempre in funzione e luce del corridoio costantemente accesa, pure la notte, perché i miei sono terrorizzati dal buio, le mie 10 ore di gaming consumano un 30-40 euro al massimo, quindi una media di 15-20 euro al mese, cioé il NULLA] e i restanti 110, sono divisi tra canone RAI, tasse che non dovremmo pagare e IVA).

A differenza di Hizark, i miei non mi dicono niente sulle persone con cui parlo in chat, anzi sono interessati che io le vada a conoscere di persona e difatti, le ho incontrate quasi tutte ormai (me ne mancano ancora 3-4, ma ci organizzeremo nel tempo).

Per quanto riguarda la ragazza, a me piacerebbe tantissimo. Ho sempre desiderato condividere la mia passione con la mia girl, ma non so se potrò realizzare questo desiderio. Chiaramente se la mia girl iniziasse a fare discorsi stile "spegni" oppure "giochi ancora ai videogiochi?", la silurerei su Sedna (il pianeta più lontano del nostro sistema solare) alla velocità della luce (cit). Il rispetto prima di tutto, poi il resto.

Risposta scelta dall'autore della domanda
3 Utilità

Ormai siamo assieme da 8 anni ma viviamo ancora in case diverse, quindi quando non ci vediamo nerdo parecchio.

Comunque nei primi periodi le sembrava stupido che giocassi cosi tanto... che sparissi per ore perchè magari ero incastrato in qualche bossfight... che spendessi tutti quei soldi in videogame...

Poi quando le ho chiesto secondo lei concettualmente cos'era meglio: "spendere 60 euro per un gioco nuovo che mi tiene dentro casa da solo, magari per 30-50-100 ore, oppure spenderli per fare qualche serata nei bar o in discoteca?"
Da quel momento posso nerdare senza problemi xd

 

@gamerpersempre ma infatti peggio per loro xd ma é insito nella natura umana giudicare senza conoscere e provare. A volte non ci si può fare proprio niente purtroppo.

 

@Yakamit io in realtà è inevitabile se la proposta culturale si limita a quello, ed è solo quello che arriva alla gente. E questo vale per la cultura tutta in ogni sua forma.

Risposta scelta dall'autore della domanda
3 Utilità

La mia fidanzata è una grande appassionata di Tekken. Spesso ci giochiamo insieme, oppure ci buttiamo su LOL o Elsword. E niente, ci sto ancora lavorando per farla avvicinare ai Souls, anche se mi ha praticamente assicurato che vorrà giocarli tutti prima o poi, per la mia felicità 😂

Risposta scelta dall'autore della domanda
2 Utilità

La mia ex non era una videogiocatrice ma le piaceva che le raccontassi cosa stessi giocando, di cosa parlasse la trama, di come fosse il gameplay ecc... Si era anche comprata NES Mini e SNES Mini ad un certo punto sisi

 

@Gigetto Francamente mai amato SotB2, bellissimo artisticamente ma gameplay molto peggio bilanciato sia del primo che del 3 asd

Risposta scelta dall'autore della domanda
2 Utilità

Io e la mia ragazza (con cui convivo) ci siamo conosciuti proprio grazie alla passione comune per i videogiochi e siamo entrambi iscritti qui su Ludomedia, quindi direi che abbiamo entrambi un bel rapporto con i videogames. sisi

 

@Gigetto Io veramente di tutto, non ho un genere, lei più giochi come Pokémon, Dragon Quest, GTA, Fire Emblem, Animal Crossing e altri vari JRPG e platformer

Risposta scelta dall'autore della domanda
2 Utilità

Di rassegnazione xd
Ho tentato più volte di "coinvolgerla", con i seguenti risultati:
La prima con GTAV, dato che ne parlavo anche nel sonno. Le spiego i comandi ed esco dalla stanza per ordinare le pizze. 30 secondi dopo rientro e me la ritrovo ad accelerare contro un muro mentre un passante le spara dietro.
La seconda con il VR. Metto Wipeout. Partenza, 10 metri di rettilineo e sfila il visore adducendo giramenti di testa.
L'ultima con il cabinato di Initial D. Guidato tutta la gara a 60km/h massimo 70 e postumi con stomaco sottosopra e mal di testa per 24 ore.
Alla fine c'ho rinunciato.

Risposta scelta dall'autore della domanda
2 Utilità

Era appassionata ai tempi di Ps1 e Ps2. Con me ha ritrovato un pò la passione, gioca qualche titolo e si tiene informata

Risposta scelta dall'autore della domanda
2 Utilità

Un buon rapporto. Piacciono anche al mio lui. Alcuni gusti videoliduci coincidono, altri no. Quella che gioca di più sono comunque io 😂

 

@calliope1305 ti capisco, io sopporto pochissimi Manga e me ne piacciono ancora meno. Kyashan però è e sempre sarà nel mio cuore.

Risposta scelta dall'autore della domanda
2 Utilità

Ma quanta cavolo di gente fidanzata c'è su sto sito? rotfl :(

 

@Giazzina rotfl io sotto sotto spero ancora di rivedere i nokia in azione asd così come ero curioso di provare un Motorola ma Xiaomi è stata più convincente asd

Risposta scelta dall'autore della domanda
2 Utilità

Sinceramente pessimo lei non gioca invece io quando gioco e lei è a casa sta sempre a dirmi di spegnere quindi preferisco quando non c'è nessuno a casa

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

La mia ragazza gioca, ma principalmente a giochi brutti* (Zelda, Mario, FF, the Witcher, e roba così).



*= intendo che non piacciono a me

 

@Gigetto a me in generale non piacciono proprio gli rpg, ho provato Tw3, Fallout 3 e 4 e FfXV ma non fanno per me, mi annoiano. Il massimo che riesco a giocare è Horizon Zero Dawn che mi ha preso abbastanza, l'ho iniziato da poco.

The Witcher proprio 0 per me, come skyrim, i giochi medievali non mi hanno mai attirato

 

@THE_GIF a me invece i giochi che sono ambientati nel medioevo mi prendono un mondo. Sarà che pure quando durante l'inverno mi capita di andare in viaggio, mi giro un po' il centro Italia che ha queste caratteristiche tipo città medievali che mi piacciono un mondo e forse questi giochi mi ricordano un po' quei viaggi

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Allora, a casa i miei ormai non dicono niente, mi lasciano semplicemente giocare in pace. Iniziano a rompere solo se gioco online che chiedono con chi sto parlando ( la cosa mi scazza quindi ho rinunciato da un po' a questo genere di giochi). Con mio fratello ho qualche titolo in comune mentre per il resto gioca a fifa che a me non piace per niente. Mi erano piaciuti i due fifa street su ps2 ma per il resto niente. Mio cugino piccolo in parte l'ho portato per la retta via ed ogni tanto si gioca anche lui qualche gioco più carino diverso da fortnite, brawl stars, rainbow six siege, cod o Rocket league. Delle volte viene a casa mia e se ne sta lì a guardarmi giocare se gli può interessare quello che sto giocando. Con gli amici vale lo stesso per mio fratello. Se ho qualche gioco in comune con loro ne parliamo ma altrimenti muore lì o cerco di fargli piacere io quello che gioco se può interessargli o viceversa

 

@Hizark anche io ho avuto un periodo così, dopo le superiori,è stato parecchio brutto, se non ci fossero stati quelli con cui parlavo alle 3 di notte sarei stato completamente da solo, non so come sarebbe andata a finire :/ con 2-3 di loro mi ci sento ancora, dopo più di 6 anni

 

@THE_GIF beh sì, magari per farsi dei nuovi amici partendo da quelli conosciuti online può essere un buon punto di partenza. A me blocca solo questa cosa del evitare i giochi con chat vocale per via di questa reazione che penso possano avere i miei. E poi abitando su un'isola dubito che qualcuno mi possa venire a trovare. Sulla terraferma uno già riesce a spostarsi più facilmente

Che rapporto ha il vostro fidanzato / fidanzata / marito / moglie / compagno / concubino / concubina etc. con i videogames?